Galaxy M20 Fonte foto: Samsung
ANDROID

Galaxy M20 in Italia: com'è lo smartphone low cost Samsung

Dopo averlo lanciato in India e altri mercati emergenti asiatici, Samsung vorrebbe portare il Galaxy M20 anche in Italia. Mossa contro Huawei e Xiaomi?

15 Febbraio 2019 - Potrebbe essere lo smartphone di fascia medio-bassa più venduto del 2019: stiamo parlando del Samsung Galaxy M20, cellulare low cost che il gigante coreano ha creato per il mercato indiano e che, a quanto pare, sta per portare anche in Europa. Italia inclusa. Diversi indizi, infatti, lasciano pensare che sia così.

Se così dovesse effettivamente essere, si tratterebbe di un cambio di strategia commerciale di gran rilievo, per Samsung. Sinora, infatti, la linea di smartphone low cost della casa sudcoreana era rappresentata dai Galaxy J, dispositivi caratterizzati da un prezzo tra i 200 e i 300 euro ma con caratteristiche tecniche di basso profilo. La linea Galaxy M, invece, è caratterizzata da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Per molti, si tratterebbe della risposta di Galaxy ai vari Huawei, Xiaomi e altri produttori cinesi che, negli ultimi anni, hanno rosicchiato consistenti fette di mercato di Samsung.

Samsung Galaxy M20 in vendita in Italia: gli indizi

Il primo è l’apparizione, fugace e poi seguita dalla sparizione, di una pagina su Amazon.it dedicata a questo smartphone: il prezzo, per la versione con 5.000 mAh di batteria, 4 GB di Ram e 64 GB di memoria interna è di 219 euro. Assolutamente ottimo, viste le caratteristiche e il produttore. Due i colori disponibili: Dark Grey e Blue. Zero i cellulari acquistabili: non c’è pulsante per l’acquisto e la pagina non si trova più su Amazon.it: “Siamo spiacenti. L’indirizzo web inserito non è una pagina funzionante sul nostro sito“. Ma il segnale è arrivato, forte e chiaro.

Il secondo indizio è la pubblicazione, sull’autorevole sito Sammobile (che però non è un sito ufficiale di Samsung), dei firmware del Galaxy M20 e M10 (il fratello minore, con caratteristiche meno interessanti). Nell’archivio del sito sono spuntati da pochi giorni i firmware dell’M20 localizzati per Ucraina, Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Repubblica Ceca e Russia. Tutti con Android 8.1, data della build al 31 gennaio e security patch alla stessa data.

Scheda tecnica Galaxy M20

L’interesse per il Galaxy M20, se il prezzo in Europa sarà effettivamente di 219 euro, è più che giustificato perché oltre alle caratteristiche già citate vanno considerate anche le altre specifiche tecniche: display Infinity-V (quindi con notch a goccia) da 6,3 pollici con risoluzione FHD+ (2340×1080) con tecnologia TFT e densità da 409 PPI, processore  Exynos 7904 dual core da 1,8 Ghz, GPU Mali G71 MP2, memoria espandibile fino a 512 GB, fotocamera anteriore da 8 MP e posteriore da 13 MP, connessione USB-C, jack da 3,5 mm per le cuffie, acquisizione video fino a 1920×1080 a 30 frame per secondo, accelerometro, sensore per impronte digitali, sensore geomagnetico e di prossimità. Il tutto con dimensioni di 156.6×74.5 x 8.8 millimetri e un peso di 186 grammi.

Al cambio attuale in India, Samsung vende l’M20 a 161 euro. Lo stesso smartphone è da pochi giorni in vendita anche in Indonesia, per un costo simile. Quindi è molto probabile che il prezzo finale in Europa non superi quello ipotizzato in queste ore.