hbo max Fonte foto: AFM Visuals / Shutterstock
TV PLAY

HBO Max arriva Europa: ecco quando

La piattaforma di streaming americana vuole espandere i suoi confini. Nel 2021 arriverà in altri Paesi del mondo. Ecco i dettagli.

Hbo è una delle più famose emittenti televisive a pagamento statunitensi, proprietà di Home Box Office, a cui è legata poi WarnerMedia. Tra i servizi offerti ai suoi abbonati c’è anche la piattaforma di streaming Hbo Max. Si tratta di un servizio molto simile a Netflix o Amazon Prime Video, lanciato negli Stati Uniti nel 2020.

In un anno ha realizzato un boom di abbonamenti, complice la pandemia che ha avvicinato all’intrattenimento casalingo milioni di persone. D’altronde Hbo Max rappresenta uno dei servizi più forniti per amanti di serie tv e film. Raccoglie un catalogo infinito di titoli internazionali già conosciuti, oltre a tanti contenuti esclusivi. La compagnia ha ora annunciato che presto espanderà i suoi confini: Hbo Max è pronto a sbarcare in altri 39 Paesi del mondo, dall’America Latina all’Europa. Per il momento però l’Italia dovrà attendere. Ci sono però delle soluzioni per guardare contenuti esteri anche nel nostro Paese.

Hbo Max: caratteristiche della piattaforma 

Anche se l’Italia non rientra tra i Paesi che presto riceveranno la piattaforma di streaming, potremo comunque avere interessanti novità nei prossimi anni. Quindi è bene prepararsi per accoglierle. Innanzitutto, il catalogo di Hbo Max include le serie DC (i competitor diretti di Marvel che invece fanno capo a Disney+) ma anche i titoli Warner Bros, Cartoon Network e Looney Tunes Cartoons. Oltre a questi ci sono i contenuti Max Original: presto sotto questa produzione uscirà lo speciale di Friends e il sequel di Gossip Girl.

Proprio come Netflix, Amazon Prime Video o Disney+, anche per accedere ad HBO Max occorre avere un abbonamento e scaricare l’app per smart tv, smartphone, tablet oppure guardare i contenuti sul pc attraverso il browser.

L’abbonamento costa 14,99 € al mese negli Stati Uniti, mentre l’azienda non ha ancora ufficializzato i prezzi per l’estero.

Hbo Max: perché l’Italia deve aspettare?

Tra i Paesi del Mondo che riceveranno spiccano Portogallo, Spagna, ma anche Venezuela, Argentina, Costarica, Europa Centrale… la grande assente è l’Italia. Perché? Nel 2019 Hbo ha stretto un accordo con Sky che, fino al 2024, detiene i diritti per distribuire molti contenuti del’azienda.

Quindi probabilmente il catalogo di Hbo potrebbe arrivare su Sky e Now Tv, mentre la piattaforma di streaming non arriverà subito. Infatti, tanti contenuti distribuiti da Hbo negli Stati Uniti, nel nostro Paese sono stati trasmessi su Sky e Now Tv. Uno di questi è la serie tv The Undoing – Le verità non dette, ma anche Euphoria o Game of Thrones.

Come guardare Hbo Max in Italia?

Nonostante, la compagnia abbia deciso di mettere il nostro Paese in stand-by, c’è una soluzione che permette di aggirare l’ostacolo: la VPN (virtual private network).

Queste soluzioni permettono di connettersi a piattaforme straniere non disponibili nel nostro Paese. Basta scaricare un determinato software e pagare un abbonamento. Al momento questo è l’unico modo per guardare Hbo Max in Italia, in attesa che la piattaforma arrivi ufficialmente nel nostro Paese.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963