Libero
Il giorno dello sciacallo Art del film Fonte foto: Sky
TV PLAY

Il giorno dello sciacallo: dopo il film, ecco la serie

Ispirata al romanzo del 1971 e al suo adattamento cinematografico, sarà una rivisitazione innovativa e in chiave contemporanea

Il giorno dello sciacallo è considerato uno dei migliori romanzi di spionaggio di tutti i tempi. Già adattato per il cinema, la storia ideata dallo scrittore Frederick Forsyth pubblicata nel 1971 sta ora per diventare una serie tv originale. A commissionarla sono stati di Sky e Peacock.

Prodotta da Carnival Films, la serie – il cui titolo sarà sempre Il giorno dello sciacallo – avrà come autore e showrunner Ronan Bennett (Top Boy, Public Enemies) e come regista Brian Kirk (Il Trono di Spade, Luther).

Di cosa parla il film Il giorno dello sciacallo

La serie di Sky e Peacock è ispirata all’omonimo romanzo thriller scritto da Forsyth e al primo adattamento cinematografico del libro, ovvero il film Il giorno dello sciacallo del 1973. Nel 1997 è stato realizzato un remake intitolato The Jackal.

Il romanzo e il film del 1973 sono ambientati subito dopo la fine della guerra d’Algeria, che segna l’indipendenza del Paese dalla Francia. L’OAS (cioè l’Organisation de l’armée secrète, gruppo paramilitare clandestino francese) contesta la concessione dell’indipendenza all’ex colonia nordafricana e, come ritorsione, assume un sicario per uccidere il presidente Charles de Gaulle.

Il sicario scelto è chiamato lo Sciacallo: determinato ad agire in modo indipendente, cioè senza aiuti da parte dell’OAS, chiede un compenso di 500mila dollari che l’organizzazione cerca di procurarsi in fretta tramite varie rapine. Questi colpi mettono in guardia i servizi segreti e le autorità francesi, che iniziano a indagare, scoprono parte del piano e si mettono in cerca del sicario. La storia thriller di spionaggio prosegue tra trappole, giochi di astuzia e colpi di scena.

Di cosa parla la serie Il giorno dello sciacallo

La serie Il giorno dello sciacallo si ispirerà a questa trama, ma la rivisiterà in chiave innovativa e contemporanea. L’ambientazione sarà infatti spostata ai giorni nostri, nel complesso e turbolento panorama geopolitico attuale. Al momento non sono disponibili altri dettagli: si sa solo che il DNA dell’opera originale resterò invariato, ma che verrà approfondita la figura sfaccettata dell’antieroe al centro della storia (il sicario, appunto).

Il produttore esecutivo Gareth Neame ha dichiarato: «È una prospettiva entusiasmante lavorare con Ronan Bennett a questo thriller contemporaneo ispirato all’apprezzato romanzo di Frederick Forsyth e al tanto ammirato e ricordato film di Fred Zinnemann. Manterremo l’ambientazione paneuropea e sfrutteremo i punti di forza della serialità televisiva in questo thriller internazionale intelligente e dal ritmo veloce, con al centro dell’azione ancora la storia di un assassino e la corsa per fermarlo».

Quando esce la serie Il giorno dello sciacallo

Le riprese di Il Giorno dello Sciacallo inizieranno nell’estate 2023, quindi è probabile che la serie uscirà nel corso del 2024. Quando accadrà, comunque, sarà disponibile su Peacock negli Stati Uniti e su Sky e in streaming su NOW in Italia.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963