smartphone pieghevole Fonte foto: Shutterstock
ANDROID

Il prossimo smartphone pieghevole sarà Honor Magic X

Honor sarebbe pronta a portare al debutto il suo primo smartphone pieghevole, che potrebbe chiamarsi Magic X o Magic Fold: tutto ciò che sappiamo

Da quando Honor è sfuggita, suo malgrado, dalle mani di Huawei per evitare le conseguenze del ban USA, sotto la guida di una cordata di imprenditori cinesi l’azienda è letteralmente rinata. È tornata a produrre smartphone, cosa che a Huawei non riesce più come un tempo a causa delle sanzioni a stelle e strisce, e i top di gamma recenti Honor Magic3 ne sono la dimostrazione.

Adesso sembra che Honor abbia tutta l’intenzione di recuperare il tempo e le opportunità perdute da mesi di “fermo" obbligato. L’azienda vola da un progetto all’altro, e dopo aver presentato i Magic3 si è subito fiondata su una nuova avventura, ancor più ambiziosa: lo smartphone pieghevole. Produrli non è certo una passeggiata dal punto di vista tecnico, e le difficoltà patite all’inizio da un gigante come Samsung con la prima generazione di Galaxy Z Fold scottano ancora nei ricordi dell’azienda coreana. Honor, però, non sembra spaventata dalle sfide (anche perché i nuovi Samsung pieghevoli stanno avendo molto successo), e si vocifera da tempo della possibilità che possa lanciare, peraltro in tempi brevi, il suo primo smartphone pieghevole che andrà ad arricchire la linea Magic.

Il (presunto) design di Honor Magic X

Per il momento lo si conosce come Honor Magic X, un nome che evoca quello del primo pieghevole del “genitore" Huawei, il Mate X. Di recente un informatore di solito attendibile – Rodent 950 il nome con cui lo si conosce sul web – ha condiviso nuove informazioni sul progetto pieghevole di Honor, aggiungendo che arriverà entro la fine del 2021.

Ottime notizie per coloro che credono nei benefici della competizione tra produttori diversi, con Honor che potrebbe dire la sua ad alti livelli come mai, probabilmente, le era accaduto in passato. L’informatore ha condiviso le presunte immagini del progetto Honor Magic X, che come sempre in questi casi vanno presi con le pinze.

Il presunto Honor Magic X si offre agli appassionati con un design della superficie posteriore che ricorda un altro prodotto dell’azienda, quell’Honor 50 ufficializzato a giugno di cui riprende in particolare le linee tondeggianti del gruppo fotocamere.

Il display esterno, che qualcuno potrebbe definire di servizio ma che in fondo non lo è affatto essendo molto ampio (6,5 pollici), presenta un foro che, per estensione, sembra essere in grado di ospitare ben due fotocamere per i selfie, e per aspetto ancora una volta simile alla soluzione adottata su Honor 50.

Il display da 8 pollici, chip e debutto

Una volta aperto “a libro", di Honor Magic X colpisce l’assenza di qualsiasi interruzione del grande schermo a mo’ di tablet (9 pollici): niente notch ormai superati e mai accettati veramente da molti appassionati, niente fori nello schermo, per un display che di certo risulta non interrotto da alcun componente, e che potrebbe anche celare una fotocamera integrata a scomparsa, come visto su Xiaomi Mix 4 o, per rimanere sui pieghevoli, su Galaxy Z Fold3.

Non ci sono ancora informazioni a riguardo, per cui è pure possibile che Honor abbia deciso di semplificare ulteriormente il progetto rimuovendo del tutto le fotocamere, e lasciando solamente le due sul display esterno per selfie e videochiamate. Il chip dovrebbe essere lo Snapdragon 888, forse in variante Plus. Debutto previsto tra ottobre e dicembre del 2021, in tempo per lo shopping natalizio.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Cupido

Trova la tua anima gemellaIncontra la persona che fa per te tra i tanti profili in
cerca d’amore. Provaci, è gratis!

CERCA PARTNER

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963