Libero
tutto su little fires everywhere Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Little Fires Everywhere: tutto sulla serie Amazon Prime

Little Fires Everywhere è una miniserie composta da 8 episodi disponibile per gli abbonati di Amazon Prime Video: ecco la trama, gli episodi, il cast e altro.

Basata sul romanzo del 2017 scritto da Celeste Ng e conosciuta qui in Italia con il nome di Tanti piccoli fuochi, Little Fires Everywhere è una miniserie TV di soli 8 episodi con protagoniste le talentuose Kerry Washington e Reese Witherspoon, che insieme mettono in scena un intenso racconto sulla forza della maternità.

Ideato da Liz Tigelaaro, lo show è disponibile in Italia in esclusiva per tutti gli abbonati al servizio Amazon Prime Video, ed ha subito riscosso un grande successo di pubblico e critica. Scopriamo insieme la trama e gli episodi, il cast completo e tutte le differenze con il romanzo da cui è tratto.

Little Fires Everywhere: la trama

Ambientata alla fine degli anni ’90, Little Fires Everywhere è una serie TV che si ispira direttamente al romanzo omonimo, e che tocca le stesse tematiche che la scrittrice Celeste Ng ha voluto portare all’attenzione dei lettori nel suo romanzo. La storia prende vita nella cittadina di Shaker Heights, sobborgo orientale di Cleveland, nello stato dell’Ohio, e racconta di due madri di diversa estrazione socioeconomica.

Le due protagoniste sono Elena Richardson, interpretata da Reese Witherspoon, e Mia Warren, interpretata da Kerry Washington. La prima è una giornalista, padrona di casa, e madre di quattro adolescenti, mentre la seconda è  un’artista di talento che si vede costretta a lavorare part time come cameriera per sbarcare il lunario.

Il titolo della serie televisiva di Amazon Prime deriva dai tanti piccoli scontri tra le due donne, che hanno una visione diversa della vita e della maternità. Scontri che non divamperanno mai in un incendio vero e proprio. Almeno sul piano metaforico. I destini delle due famiglie vanno quindi ad intrecciarsi quando Elena affitta un appartamento a Mia in quel di Shakes, un sobborgo borghese di Cleveland.

L’artista Mia è da sempre abituata a spostasi di città in città, ma su richiesta della figlia adolescente Pearl decide di fermarsi proprio nella cittadina in cui si ambienta lo show. Sconvolgendo la vita dell’apparentemente perfetta famiglia Richardson. Un mero pretesto per mettere in piedi una storia che tocca tematiche come il pregiudizio razziale, l’aborto e le differenze di estrazione sociale ma, soprattutto, la forza stessa della maternità, capace di muovere mari e monti.

Le trama di Little Fires Everywhere, pennellata dal peso dei segreti e dalla crisi di identità dei personaggi coinvolti, ha inizio con la distruzione della casa dei Richardson, vale a dire la già citata Elena e suo marito avvocato Bill, a cui presta volto e talento Joshua Jackson, il celebre Pacey Witter di Dawson’s Creek. La coppia ha quattro figli adolescenti, ma faremo la loro conoscenza durante la notte che ha cambiato per sempre la loro esistenza: quella in cui la loro abitazione viene distrutta a causa di tanti piccoli incendi che sono stati appiccati in ogni stanza della casa e che, in parallelo, simboleggia la rovina dei loro rapporti familiari.

In prima battuta, la colpa va a ricadere sulla figlia Izzy, considerata la pecora nera della famiglia. Lo stesso giorno, le affittuarie Mia e Pearl lasciano velocemente la città, ma la verità verrà a galla naturalmente solo nell’ultimo episodio. Nel corso della serie, infatti, la narrazione si sposta con un flashback a qualche mese prima dell’incendio, permettendoci di scoprire tutti i retroscena che hanno portato a quel giorno tanto infausto quanto decisivo.

L’apparente idillio iniziale tra le quieti strade di Shaker Heights finisce quando l’intera città scopre che la migliore amica di Elena, Linda McCullough, sta affrontando una serrata causa per ottenere la custodia di una bambina cinoamericana contro la madre naturale, pentitasi tardivamente di averla abbandonata tempo prima in una stazione di servizio.

La battaglia legale divide letteralmente in due il piccolo centro abitato, creando di fatto due fazioni contrapposte: c’è chi appoggia le ragioni di Linda e di suo marito, come Elena, e chi invece si schiera dalla parte della vera madre del bambino, come Mia. Elena, però, sarà ossessionata dal desiderio di scoprire perché Mia abbia preso la questione così sul personale, e arriverà a mettere a rischio la serenità della sua stessa famiglia. Portando alla luce segreti che erano rimasti celati a lungo.

Gli episodi di Little Fires Everywhere

Trattandosi di una miniserie TV, Little Fires Everywhere si compone come dicevamo di soli 8 episodi, che strutturano la prima stagione disponibile in streaming solo per gli abbonati ad Amazon Prime Video, piattaforma proprietaria del colosso dell’eCommerce americano. A seguire, la lista di tutti gli episodi della prima stagione, andata in onda nel 2020:

  • Episodio 1 – La scintilla (The Spark)
  • Regia: Lynn Shelton
  • Sceneggiatura: Liz Tigelaar
  • Durata: 55 min
  • Episodio 2 – Con tutti i semi (Seeds and All)
  • Regia: Michael Weaver
  • Sceneggiatura: Nancy Won
  • Durata: 55 min
  • Episodio 3 – Settanta centesimi (Seventy Cents)
  • Regia: Michael Weaver
  • Sceneggiatura: Raamla Mohamed
  • Durata: 55 min
  • Episodio 4 – La tela del ragno (The Spider Web)
  • Regia: Lynn Shelton
  • Sceneggiatura: Attica Locke
  • Durata: 55 min
  • Episodio 5 – Duo (Duo)
  • Regia: Lynn Shelton
  • Sceneggiatura: Rosa Handelman
  • Durata: 55 min
  • Episodio 6 – Rincorrendo un sogno (The Uncanny)
  • Regia: Nzingha Stewart
  • Sceneggiatura: Shannon Houston
  • Durata: 55 min
  • Episodio 7 – La foto perfetta (Picture Perfect)
  • Regia: Nzingha Stewart
  • Sceneggiatura: Harris Danow
  • Durata: 55 min
  • Episodio 8 – Trovare un modo (Finda A Way)
  • Regia: Lynn Shelton
  • Sceneggiatura: Amy Talkington
  • Durata: 55 min

Il cast di Little Fires Everywhere

Little Fires Everywhere schiera un cast stellare per riproporre sul piccolo schermo il romanzo di Celeste Ng. Non solo Kerry Washington, Reese Witherspoon e Joshua Jackson, ma anche altri nomi più o meno noti che i fan di serie TV e film avranno sicuramente già apprezzato in altre produzioni di successo.

Personaggi e interpreti principali

  • Elena Richardson, interpretata da Reese Witherspoon, è una giornalista e madre di quattro figli adolescenti.
  • Mia Warren, interpretata da Kerry Washington, è una fotografa di talento che lavora part time come cameriera.
  • Bill Richardson, interpretato da Joshua Jackson, è un avvocato e marito di Elena.
  • Linda McCullough, interpretata da Rosemarie DeWitt, è un’amica d’infanzia di Elena.
  • Lexie Richardson, interpretata da Jade Pettyjohn, è la figlia maggiore di Elena e Bill.
  • Pearl Warren, interpretata da Lexi Underwood, è la figlia di Mia, studentessa 15enne particolarmente dotata e portata per la poesia.
  • Izzy Richardson, interpretata da Megan Stott, è la figlia minore di Elena e Bill ed è considerata da sempre la pecora nera della famiglia.
  • Moody Richardson, interpretato da Gavin Lewis, è il figlio minore di Elena e Bill.
  • Trip Richardson, interpretato da Jordan Elsass, è il figlio maggiore di Elena e Bill, popolare atleta della comunità.

Personaggi e interpreti secondari

  • Bebe Chow, interpretata da Huang Lu, è una collega di lavoro di Mia.
  • Mark McCullough, interpretato da Geoff Stults, è il marito di Linda.
  • George Wright, interpretato da Obba Babatundé, è il padre di Mia.
  • Regina Wright, interpretata da Melanie Nicholls-King, è la madre di Mia.
  • Joe Ryan, interpretato da Jesse Williams, è un avvocato di Manhattan.
  • Jamie Caplan, interpretato da Luke Bracey, è il primo fidanzato di Elena.
  • Pauline Hawthorne, interpretata da Anika Noni Rose, è la mentore artistica di Mia.

Nella serie su Amazon Prime appaiono in alcuni episodi anche le versioni più giovani dei personaggi principali. In questo caso Elena è interpretata da AnnaSophia Robb, la rivale Mia da Tiffany Boone, e infine Bill da Matthew Barnes.

Le differenze con il romanzo

Little Fires Everywhere è l’adattamento televisivo del romanzo omonimo scritto da Celeste Ng, conosciuto qui da noi con il titolo Tanti piccoli fuochi. Il libro è stato scoperto proprio dall’attrice Reese Witherspoon e dalla produttrice dello show Lauren Levy Neustadter, ancora prima della pubblicazione nel 2017. Grazie anche al contributo della Witherspoon, che lo ha scelto come titolo del mese per il suo club di lettura, il libro è divenuto subito un bestseller prima in USA e poi nel resto del mondo. Nonostante la miniserie sia fedele al romanzo sotto molti punti di vista, presenta comunque alcuni aspetti differenti.

Il primo è piuttosto evidente, e riguarda l’etnia di Mia e Pearl. Nella serie TV sono afroamericane, mentre nel libro non viene fatta menzione del colore della loro pelle. Anche la sessualità di Mia è molto diversa, e nello show emerge il rapporto d’amore che la lega alla sua mentore Pauline. Nel romanzo le due sono soltanto ottime amiche, e Mia risulta praticamente asessuata. Anche l’omosessualità di Izzy, nella serie, è un tema portante: nel libro, invece, non viene bullizzata per il suo orientamento, ma perché problematica e diversa dai suoi compagni. Diversa è pure la storia legata al concepimento di Pearl, così come l’origine dell’incendio, il mistero più grande che caratterizza l’intera storia. Naturalmente non sveleremo l’artefice, per evitare di incappare in inevitabili spoiler.

Little Fires Everywhere 2: quando esce la seconda stagione

Grazie al suo intreccio accattivante e all’interpretazione delle due protagoniste, Little Fires Everywhere ha saputo “incendiare" gli animi di molti telespettatori, che ne hanno subito decretato il successo. Concepita come una miniserie da 8 episodi, Tanti piccoli fuochi non dovrebbe però tornare con una seconda stagione. Gli sceneggiatori hanno infatti ribadito più volte che al momento non ci sono piani per un nuovo ciclo di puntate, e che la storia si è di fatto conclusa. La scrittrice del romanzo, Celeste Ng, si è trincerata dietro un più neutro “mai dire mai", ma nulla di concreto è stato annunciato dalla produzione.

Guarda Little Fires Everywhere su Amazon Prime!

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963