andromeda Fonte foto: web
TECH NEWS

Microsoft: nel 2019 arriverà tablet pieghevole e Xbox senza lettore

Il 2019 sarà un anno ricco di nuovi dispositivi per Microsoft, l'azienda statunitense infatti sta lavorando a un tablet con schermo pieghevole e alla Xbox One S

4 Dicembre 2018 - Microsoft ha in serbo diverse sorprese per il 2019. Stando alle ultime indiscrezioni da fonti vicine all’azienda, infatti, la casa di Redmond nel prossimo anno presenterà un nuovo tablet 2 in 1 della famiglia Surface Pro e anche una nuova console da gioco Xbox.

Se nel campo degli smartphone i vari tentativi di Microsoft a lungo andare si sono rivelati vani non si può dire lo stesso dei tablet dell’azienda statunitense. La famiglia Surface di Redmond è diventata infatti una delle concorrenti di maggiore successo agli iPad di Apple tra i tablet top di gamma. Non è un caso che le entrate dalle vendite dei tablet Surface siano arrivate a 1,18 miliardi di dollari nel 2018, con un aumento del 14% rispetto al 2017. Proprio per cavalcare l’onda di questo successo Microsoft starebbe pensando di aggiornare la famiglia dei propri tablet con un nuovo modello Surface Pro nel 2019, con design e caratteristiche abbastanza rivoluzionare rispetto agli standard del passato.

Microsoft: nuovo Surface Pro 2019

Il nuovo Surface Pro 2019 dovrebbe avere una porta USB-C, delle cornici più piccole, gli angoli più arrotondati e diverse nuove opzioni di colore. Questo dispositivo dovrebbe essere presentato nella primavera del 2019. Ma la vera novità dovrebbe essere il tablet Andromeda, un device modulare di Microsoft con lo schermo pieghevole. Andromeda potrebbe essere un device 2 in 1 ma nel senso di smartphone che diventa tablet all’occorrenza e potrebbe rappresentare il tentativo di ritorno per Microsoft nel mondo della telefonia mobile. Intanto alcune indiscrezioni ci parlano anche di un nuovo Surface laptop che Microsoft presenterà verso la fine del 2019 e che non avrà processore Intel come nel recente passato ma un nuovo processore AMD.

Microsoft: nuova Xbox 2019 senza lettore

Nei primi sei mesi del 2019 Microsoft dovrebbe anche presentare una versione “low-cost” della sua Xbox One. Il progetto, che dovrebbe chiamarsi Xbox One S, sarà un modello più piccolo nelle dimensioni rispetto all’originale e non avrà il lettore fisico per i CD dei videogame. Questo significa che i videogiochi per Xbox One S si potranno solo comprare e scaricare dallo store digitale, oppure si potranno trasferire da un altro account Microsoft usato su un’altra Xbox se già si possiedono.

Contenuti sponsorizzati