oneplus concept one Fonte foto: Redazione
SMART EVOLUTION

OnePlus Concept One, svelato lo smartphone del futuro: come è fatto

Il OnePlus Concept One verrà presentato al CES 2020 e avrà tecnologie rivoluzionarie: le fotocamere posteriori scompaiono grazie al vetro che cambia colore

3 Gennaio 2020 - L’annuncio di OnePlus di partecipare al CES 2020 presentando un prototipo di smartphone aveva dato adito a molte teorie: la più accreditata parlava della possibilità di vedere il primo smartphone pieghevole dell’azienda. Chi sperava che fosse veramente così resterà deluso: con un video pubblicato sull’account Twitter, OnePlus ha annunciato le prime due caratteristiche innovative del OnePlus Concept One: le fotocamere invisibile e il vetro della parte posteriore che cambia colore.

L’azienda cinese ha utilizzato il claim: “Alternate Design. Alternate Future” per annunciato il Concept One e ciò fa immaginare che il dispositivo sia veramente qualcosa di innovativo e di unico. Dal video pubblicato su Twitter viene mostrato anche una piccola parte dello schermo che avrà sicuramente dei bordi arrotondati. Presente anche lo slider laterale, caratteristica unica degli smartphone OnePlus. La presenza dello slider laterale e i bordi curvi dello schermo sono un’altra conferma che il OnePlus Concept One non sarà uno smartphone pieghevole, ma un telefonino “normale”.

OnePlus Concept One, lo smartphone che cambia colore

Le tecnologie pensate da OnePlus per il Concept One sembrano essere veramente rivoluzionarie. Finora le aziende si erano concentrate sullo sviluppo di una tecnologia che permettesse di nascondere la fotocamera frontale sotto lo schermo, nessuno si era concentrato sulla parte posteriore. OnePlus ha lavorato insieme all’azienda automobilistica McLaren per sviluppare questa tecnologia: il vetro utilizzato per far scomparire la fotocamera è lo stesso usato per il tette tetto apribile delle auto di fascia alta e finestrini degli aerei.

Per nascondere le tre fotocamere posteriori viene usato uno speciale vetro che cambia colore grazie a un impulso eletrrico: quando non sono utilizzate spariscono e appaiono nel momento in cui l’utente deve scattare una foto. Questo non esclude che OnePlus abbia sviluppato qualcosa di simile anche per la parte frontale, realizzando uno smartphone “senza fotocamere”.

Le caratteristiche del OnePlus Concept One

Oltre a integrare tecnologie innovative, il OnePlus Concept One avrà anche una scheda tecnica da top di gamma. A bordo ci sarà molto probabilmente lo Snapdragon 865 con 12GB di RAM e 256GB di memoria interna. Schermo da almeno 6,5 pollici con risoluzione QuadHD+ e refresh rate a 120Hz.

Lo smartphone ha lo stesso comparto fotografico del OnePlus 7T McLaren Edition, con sensore principale da 48 Megapixel e fotocamera grandangolare da 16 Megapixel.

OnePlus Concept One, data di uscita e prezzo

Difficilmente lo smartphone verrà lanciato sul mercato in tempi brevi. E per questo motivo è complicato fare previsioni anche sul prezzo del Concept One. Ci troviamo di fronte a un dispositivo con tecnologie innovative, un po’ come lo Xiaomi Mi Mix Alpha. Se mai verrà lanciato sul mercato, aspettiamoci un prezzo molto alto rispetto agli altri dispositivi OnePlus.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963