prison break Fonte foto: Pagina Facebook ufficiale Prison Break
TV PLAY

Prison Break: confermata la sesta stagione

L’attore Dominic Purcell dal suo profilo Instagram riaccende le speranze dei fan: Prison Break tornerà con una nuova stagione

Prison Break è tra le serie TV più amate dei primi anni del Duemila, soprattutto negli Stati Uniti dove ha conquistato un folto pubblico di fan. È stata lanciata nel 2005 e dopo una pausa durata qualche anno, è stata ripresa nel 2017 con la quinta stagione, che era ambientata ben 7 anni dopo gli eventi del capitolo precedente.

Da quel momento la produzione non ha dato più notizie. La storia di Prison Break non si è però davvero conclusa e questo ha dato diverse speranze ai fan che da anni attendono una stagione finale. I rumor rispetto ad una possibile sesta stagione dello show sono stati confermati da Dominic Purcell, interprete di Lincoln Burrows nel famoso dramma carcerario. L’attore ha pubblicato un post ironico nel suo profilo Instagram che lascia poco spazio ai dubbi: la sesta stagione si farà sicuramente, anche se non si sa ancora quando. D’altronde Netflix e altre piattaforme simili sono alla disperata ricerca di contenuti da distribuire.

Trama Prison Break: di cosa parla

Essendo una serie tv ormai datata, molti non conoscono esattamente le vicende che la hanno resa famosa. Lo show è andato in onda dal 2005 al 2009 per ritornare nel 2017. Nel 2018 la Fox aveva dichiarato di voler lavorare alla sesta stagione, ma poi non ha pubblicato ulteriori notizie per i successivi due anni.

Prison Break inizia con la storia di un uomo, Lincoln Burrows (interpretato da Dominic Purcell), condannato a morte perché accusato dell’omicidio di un ricco magnate di Washington. L’uomo però si proclama innocente ed è convinto di essere stato incastrato. Nessuno gli crede, a parte suo fratello Michael Scofield (interpretato da Wentworth Miller), che progetta un piano per farlo evadere dalla prigione. Per attuare il piano però deve farsi rinchiudere lui stesso in prigione, per tale motivo finge una rapina in banca. Da questo incipit si sviluppa la storia dei due fratelli impegnati nell’evasione dal carcere.

La storia è molto avvincente perché coinvolge diversi altri personaggi che li aiuteranno nel loro intento, ma anche chi metterà i bastoni tra le ruote. La serie tv è quindi giunta ad una quinta stagione senza di fatto concludere gli eventi narrativi. Il genere è poco classificabile, proprio per la varietà di argomenti trattati: si passa dall’azione, al thriller, fino al dramma.

Novità Prison Break: il post dell’attore protagonista

Dominic Purcell il 22 settembre ha pubblicato un post che ha riacceso le speranze dei fan. Si mostra davanti alla fotocamera come è oggi, con un mezzo sorriso e annuncia una serie di rumor sulla sua vita: “Rumor numero 1: sono vecchio, ho 50 anni. Rumor numero 2: non solo calvo. Rumor numero 3: Prison Break 6 si farà, sì. Rumor numero 4: Amo gli umani? No, per niente”.

Quel breve accenno sulla serie tv ha causato un immediato passaparola tra il pubblico, che si è riversato a fare domande nei commenti del contenuto.

Dove vedere Prison Break in streaming?

Attualmente le prime cinque stagioni della serie tv sono disponibili su Apple TV e Netflix. Per guardarlo su Netflix, basta quindi abbonarsi al servizio web, scaricare l’app e avviarla.

La piattaforma dispone di diverse tipologie di abbonamento in base alle necessità degli utenti ed è compatibile con smart tv, dove si può scaricare l’apposita app, ma può essere anche avviata sul browser del computer. Inoltre, basta collegare una console di gioco alla tv per poter scaricare Netflix e guardarlo su una normale televisione. Anche per guardare Prison Break su Apple TV occorre iscriversi al servizio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963