Libero
WEARABLE

Recensione Huawei Watch GT 3 Pro, smartwatch incredibile

L'ultima proposta di Huawei nel mondo degli smartwatch è caratterizzata da due modelli, che si differenziano per la misura del quadrante e il materiale con cui sono stati realizzati.

 Luca Viscardi  Divulgatore e blogger di tecnologia

Conduttore radiofonico, blogger e scrittore. Da anni impegnato nella divulgazione della cultura digitale, è fondatore e Chief editor di MisterGadget.Tech

Oggi vi presentiamo la nostra recensione di uno smartwatch fenomenale, Huawei Watch GT 3 Pro, che richiede necessariamente un “riassunto delle puntate precedenti", perché sono molti le varianti in circolazione di Huawei Watch GT3: c’è il modello Runner, la variante Pro di cui vi parliamo oggi e ovviamente il modello base.

Come è fatto Huawei Watch GT 3 Pro

Nel caso del modello Pro, forse il nome non è quello più azzeccato, perché in realtà sarebbe più adatta la scelta di Luxury, visto il materiale con cui sono realizzate le due versioni di questo smartwatch, una da 46 millimetri con una cassa in titanio e una da 43 millimetri con la cassa in ceramica, questo è il primo smartwatch in assoluto, con una versione che è interamente realizzata in ceramica.

La scelta di fare una versione da 46 millimetri in titanio e una da 43 in ceramica divide nettamente il pubblico di riferimento, probabilmente non serve sottolineare che la misura più grande si adatta ad un polso maschile e quella più piccola a quello femminile.

Huawei Watch GT 3 Pro

La differenza principale sta nella batteria, mentre molteplici altri dettagli sono condivisi. Huawei Watch GT3 Pro da 46 millimetri promette 14 giorni di autonomia, mentre il modello da 43 millimetri si ferma a 7 giorni, che comunque sono già un ottimo risultato.  Quando bisogna ricaricarli si può usare un caricatore wireless QI, cioè lo stesso standard che si usa per gli smartphone, evitando i rischi tipici di un connettore proprietario, che quando serve è sempre da un’altra parte. Aggiungiamo anche che per coloro che possiedono uno smartphone con la ricarica wireless inversa, è possibile caricare l’orologio appoggiandolo direttamente sul retro del cellulare.

Huawei Watch GT 3 Pro versione da 43 mm in ceramica

Huawei Watch GT 3 Pro versione da 43 mm in ceramica

Che cosa sa fare Huawei Watch GT3 Pro

Prima di tutto, dobbiamo segnalare che Huawei Watch GT 3 Pro si utilizza sia con Android che ad iPhone. Si può quindi abbinare anche ad iPhone, ma alcune funzioni sono limitate quando si utilizza in combinazione con iOS.

La convivenza perfetta è quella con gli smartphone Huawei, ma ci rendiamo conto che oggi non sono molti quelli in circolazione; in ogni caso, anche la combinazioen con gli smartphone Android è estremamente efficiente.

Huawei Watch GT 3 Pro è in grado di misurare il battito cardiaco, l’ossigenazione del sangue, il livello di stress, misurare la qualità del sonno. A questo si aggiunge la capacità di monitorare oltre 100 attività sportive con dettagli molto interessanti. Se lo usate ad esempio per il nuoto, potete stabilire con una notevole precisione quanto è lunga la piscina e quindi misurare perfettamente l’esercizio.

C’è anche una sorta di misurazione del livello di allenamento che si fa quotidianamente attraverso tre piccole foglioline che si riempiono man mano si svolgono le diverse attività. Può essere un buon metodo per stimolare l’attività sportiva o anche solo magari una camminata nel corso della vostra giornata.

Huawei Watch GT 3 Pro

Huawei Watch GT3 Pro è un prodotto molto bello, anche se è difficile riuscire a trovare la differenza rispetto alla versione Huawei Watch GT 3 Runner,  con cui condivide lo stesso tipo di ricevitore GPS. C’è però da sottolineare che al momento in cui noi registriamo questa recensione non funziona ancora l’ECG in Europa, perchè non c’è certificazione.

C’è un altro aspetto molto positivo che compensa, la capacità di misurare la pressione atmosferica e quindi la pressione quando ci si immerge in acqua, dato molto utile. Ci sono dei quadranti che sono realizzati per tenere sempre sotto controllo l’attività sportiva, anche quando ci si trova immersi in acqua.

Huawei Watch GT 3 Pro versione da 46 mm in titanio

Huawei Watch GT 3 Pro versione da 46 mm in titanio

Quanto costa Huawei Watch GT 3 Pro

Huawei Watch GT3 Pro è un prodotto molto interessante con un prezzo che va da 369 a oltre 600€ a seconda del modello che si compra e della combinazione tra cassa e cinturino. Come anticipato,  esistono due versioni, da 43 e 46 mm, con cassa in titanio o ceramica. Un prodotto molto completo, con un display super leggibile in tutte le condizioni di luminosità.

Se cercate un ottimo smartwatch da far convivere con il vostro smartphone Android, questa può essere un’ottima soluzione. Tenete però conto che le applicazioni che si possono installare a posteriori su questo orologio non sono tantissime, da questo punto di vista l’esperienza di Apple Watch è ancora inarrivabile.

Ma per la maggior parte degli utenti, interessati ai parametri biometrici e al monitoraggio dello sport, Huawei Watch GT 3 Pro è un prodotto completo, bello ed affidabile.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963