redmi k40 pro Fonte foto: Redmi
ANDROID

Redmi K40 Pro sta arrivando e avrà tre fotocamere con AI

Prima immagine ufficiale e prime caratteristiche tecniche confermate per i nuovi top di gamma di Redmi: ecco come sono fatti K40 e K40 Pro.

Sono ormai in dirittura di arrivo i due modelli della nuova serie Redmi K40. A far accrescere l’attesa è stata però la notizia, giunta solo poche ore fa proprio dai canali social di Xiaomi, riguardante il comparto fotografico dei device. Redmi K40 Pro e K40 potranno infatti contare su ben tre fotocamere, dotate di intelligenza artificiale.

Come accade ormai di consueto, l’azienda cinese ha scelto di diffondere l’annuncio della presentazione della nuova serie attraverso il proprio profilo social sulla piattaforma Weibo, dove subito si è riversato il pubblico alla ricerca di maggiori informazioni sui due modelli flagship. Oltre a sfruttare alcune accattivanti definizioni che puntano ad esaltare la potenza delle performance di Redmi K40 Pro e K40, Xiaomi ha preferito mantenere assoluto riserbo su come l’AI è stata applicata al modulo fotografico evoluto integrato nei device della serie in arrivo. Il tutto, con grande probabilità, verrà però rivelato durante l’evento previsto ormai a giorni.

Redmi K40 Pro, come sarà la fotocamera

Come anticipato, a fare la differenza per questa serie sarà – tra gli altri elementi – il comparto fotografico, grazie a un modulo triplo dotato di intelligenza artificiale. Nello specifico, il piccolo blocco posizionato nell’angolo superiore sinistro del retro dello smartphone ospiterà due grandi lenti, allineate verticalmente e sporgenti rispetto alla superficie.

Tra le due lenti principali, risulta poi un terzo foro che funge da alloggiamento per un ulteriore sensore. Sul quarto, disposto a fianco del precedente, non sono ancora disponibili informazioni. A destra delle lenti, verrà inserito il flash da utilizzare in caso di scarsa luminosità della scena.

Redmi K40 Pro, caratteristiche tecniche

Secondo le informazioni già confermate dalla casa produttrice, lo smartphone di punta della serie monterà come SoC uno Snapdragon 888 di Qualcomm. Tra le altre specifiche, confermate dall’ente certificatore TENAA, vi sono quelle relative alla batteria, con capacità massima di 4500mAh e Android 11 come sistema operativo.

Ultimo, almeno per ora, ma non meno importante è lo schermo. Si tratterebbe, secondo l’ente cinese, di un display AMOLED con lettore di impronte digitali disposto al di sotto dello strato superiore. In alto, in posizione centrale, vi è invece il punch hole dedicato alla fotocamera frontale.

Redmi K40 Pro, data di lancio

L’informazione ufficiale di Redmi ha fissato la data per il lancio al prossimo 25 febbraio. Durante l’evento, saranno presentate al pubblico la versione K40 e la variante più avanzata K40 Pro. Alcune indiscrezioni parlano anche di un terzo modello, denominato in via non ufficiale Redmi K40S, che potrebbe fare capolino proprio durante la presentazione. Su questo, però, né Xiaomi né i leaker più informati hanno fornito alcuna informazione.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963