Libero
Samsung Galaxy Tab S7 Fonte foto: Samsung
ANDROID

Samsung Galaxy Tab S8 Ultra sfiderà iPad Pro con uno schermo incredibile

Incredibile il ritratto fatto dalle ultime indiscrezioni su Samsung Galaxy Tab S8 Ultra: ecco cosa lo renderà il rivale numero uno di iPad Pro

Samsung è tra le poche aziende a fare la “guerra" ad Apple e ai suoi iPad con i Galaxy Tab della gamma S. A Seul non ci si è mai arresi alla perfettibile propensione di Android di adattarsi a schermi di dimensioni maggiori di quelle di uno smartphone con ottimizzazioni specifiche, e si sono spesi anni per costruire un’interfaccia valida per i tablet.

Inutile dire che Samsung ci è riuscita, è sotto gli occhi di tutti. Così i Galaxy Tab S sono storicamente i concorrenti più credibili agli iPad di Apple, e in particolare il Galaxy Tab S8 Ultra sarà il competitor più scomodo per l’iPad Pro. Lo suggeriscono i predecessori e pure le indiscrezioni che arrivano già da mesi e accompagneranno Galaxy Tab S8 Ultra e la variante “standard" fino al lancio. Le ultime, fornite dall’attendibile On Leaks, forniscono il ritratto di un dispositivo progettato senza troppi compromessi: il design ad esempio è particolarmente moderno grazie a cornici intorno allo schermo ridotte all’osso, al punto che Galaxy Tab S8 Ultra potrebbe persino avere il notch.

Sorpresa: su Galaxy Tab S8 Ultra c’è il notch

A lungo contestato dai fan e deriso dai competitor, il notch – o la “tacca" – da elemento distintivo di Apple (che di recente è finito pure sui nuovi MacBook Pro) potrebbe essere dunque condiviso dalla concorrenza. Gli ultimi render su Samsung Galaxy S8 Ultra mostrano come i progettisti non avrebbero potuto farne a meno per sistemare all’interno le due fotocamere per le videochiamate a “causa" di cornici intorno al display particolarmente sottili.

Per ottimizzare al massimo possibile gli spazi a disposizione, dunque, su Galaxy Tab S8 Ultra si sarebbe fatto ricorso ad un piccolo notch, peraltro in un campo, quello dei tablet, in cui Apple (finora) è riuscita ad evitarlo. In questo modo, a fronte di dimensioni particolarmente contenute – si parla di 325,8 x 207,9 x 5,4 mm, lo spessore è irrisorio – si sarebbe ottenuto un display da 14,6 pollici con specifiche da urlo: tecnologia Super AMOLED, frequenza di aggiornamento di 120 Hz e risoluzione WQXGA+.

Due fotocamere sul fronte, quindi, e altrettante sul posteriore, dove ci sarebbe anche una striscia magnetica in cui riporre la S Pen e ricaricarla quando non viene utilizzata. Completano il quadro il chip Snapdragon 888 di Qualcomm, quattro altoparlanti e, purtroppo, l’assenza di un ingresso per le cuffiette con jack audio da 3,5 mm.

Le ultime su Galaxy Tab S8 e Galaxy Tab S8+

Lo stesso chip sarebbe incluso anche sugli altri due componenti la gamma tablet migliore di Samsung, Galaxy Tab S8 e Tab S8+. Quest’ultimo in particolare sembra un “Ultra" un po’ più piccolo: le specifiche principali dello schermo sarebbero le stesse a fronte di una diagonale da 12,4 pollici, mentre Tab S8 ne avrebbe uno non AMOLED ma LTPS sempre a 120 Hz ma con risoluzione (WQXGA) e diagonale (11 pollici) inferiori.

E se su Galaxy Tab S8+ On Leaks non ha condiviso dei render, li ha distribuiti invece su Galaxy Tab S8. Che a differenza della variante Ultra avrebbe delle cornici intorno allo schermo più abbondanti nelle quali è “annegata" la fotocamera frontale, quindi sarebbe stato possibile evitare il notch. La gamma Galaxy Tab S8 dovrebbe arrivare a inizio 2022.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963