galaxy s20 Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock.com
ANDROID

Samsung S30, la fotocamera fa paura: sensore da 150 Megapixel

Per il Galaxy S30 Samsung sta pensando a un sensore fotografico principale da 150 Megapixel che permetterà di scattare immagini ad altissima definizione

Nonostante manchi un anno al suo lancio, il Samsung S30 sta già alimentando la curiosità di tanti appassionati ed esperti. Tra le specifiche più importanti spiccano quelle legate al comparto fotografico. Dopo i rumor sull’assenza del notch frontale, negli ultimi giorni circola voce che il sensore fotografico principale sarà da 150 Megapixel.

L’evoluzione della fotocamera ha raggiunto il culmine col Samsung S20 Ultra, considerato tra i migliori del mercato. L’azienda sudcoreana, però, vuole alzare ancora di più l’asticella e proporre una fotocamera caratterizzata da una risoluzione che attualmente non esiste sul mercato. Se così fosse, il Samsung Galaxy S30 potrebbe rappresentare la nuova frontiera del comparto fotografico a dimostrazione che, le immagini sono l’elemento trainante dell’evoluzione degli smartphone, ormai paragonabili a macchine fotografiche professionali.

Samsung Galaxy S30: avrà la fotocamera da 30MP?

Il Galaxy S30 rappresenterà un vero e proprio balzo in avanti rispetto alle proposte attuali, soprattutto per quanto riguarda il comparto fotografico. Perché diciamo così?

Perché nelle ultime ore, Sammobile, piattaforma specializzata in news legate a Samsung, ha comunicato che il Galayx S30 avrà una fotocamera principale da 150 MP.

A questa si dovrebbe aggiungere un teleobiettivo da 64 MP, un sensore ToF per la profondità di campo, un grandangolo da 16 MP e una fotocamera appositamente pensata per le gli scatti macro da 12 MP,.

Secondo la fonte, l’azienda sta sperimentando due prototipi, di cui uno con stabilizzazione ottica sulla fotocamera principale. Naturalmente, non si tratta di fonti ufficiali perciò le informazioni sono da prendere con le pinze. Bisognerà attendere ancora qualche mese per ricevere conferme sulle nuove configurazioni, fotocamere incluse.

Il Samsung Galaxy S30 avrà anche un’altra incredibile caratteristica

La fotocamera da 150MP non sarà l’unica eccellenza del nuovo smartphone. Nelle ultime settimane, si è diffusa un’altra interessante caratteristica: la fotocamera frontale sarà nascosta sotto il display. Ovvero il design non sarà interrotto dal notch o altri elementi e ciò consentirà di raggiungere un risultato a cui tutti ambiscono, ma che ancora non è stato realizzato da nessuna casa.

Inserire la fotocamera sotto il display però è un’operazione tutt’altro che facile, perché bisogna fare i conti con la riduzione della luce, elemento essenziale per ottenere immagini di alta qualità. Ma questo limite potrebbe essere superato inserendo un obiettivo capace di una maggiore apertura. Attualmente sul mercato non esistono né smartphone con fotocamera integrata nel display, né sensori fotografici da 150 MP. Se Samsung riuscisse in entrambi gli intenti, non solo creerebbe un dispositivo senza paragoni, ma sarebbe anche il competitor di riferimento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963