sky Fonte foto: r.classen / Shutterstock.com
TECH NEWS

Sky, programmazione aperta a tutti fino al 3 aprile

Sky ha aperto la programmazione a tutti i propri clienti che potranno vedere tutti i canali presenti sull'emittente satellitare. Ecco come funziona

Anche Sky scende in campo nella gara di solidarietà scatenata dall’emergenza del Covid-19. Dal 18 marzo fino al 3 aprile la programmazione dell’emittente satellitare è aperta a tutti i clienti. Cosa vuol dire? Chi ha un abbonamento solo al pacchetto Cinema, ad esempio, fino al 3 aprile potrà vedere anche i canali dedicati allo sport e al calcio. E vale anche il contrario.

Un’iniziativa, quella di Sky, volta a rafforzare un concetto che oramai dovrebbe essere molto chiaro a tutti: bisogna restare in casa. Fino a nuove direttive del Governo bisogna restare chiusi e uscire solamente per motivi di necessità: spesa, lavoro o per andare in farmacia. Ricordandosi sempre di rispettare le norme di sicurezza e di utilizzare i dispositivi idonei. Sky ha voluto seguire quanto già fatto da altre emittenti a pagamento in giro per l’Europa: anche Canal+ in Francia ha deciso di aprire a tutti gli abbonati la programmazione fino a quando non terminerà il periodo di chiusura forzata dei negozi. Inoltre, Sky ha lanciato anche una raccolta fondi in favore della Protezione Civile, impegnata in queste settimana a contenere la diffusione del virus con ogni mezzo.

Sky, abbonamento illimitato per tutti i clienti: come funziona

A partire dal 18 marzo e fino al 3 aprile, Sky offre a tutti i suoi abbonati sia via fibra che via satellite, la possibilità di accedere a tutti i contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto, il tutto senza costi aggiuntivi. Questo significa che i clienti che hanno sottoscritto un abbonamento mensile a uno o più pacchetti (ad esempio Sport) potranno vedere i canali inclusi negli altri pacchetti Sky (ad esempio Cinema, Famiglia e Calcio). Per venire incontro ai genitori, impegnati nel tenere a bada i propri figli, sui canali dedicati ai più piccoli verranno trasmessi una serie di contenuti educational e di svago che illustrano una serie di attività creative da fare in casa.

Sky ha pensato anche ai clienti con tutti i pacchetti attivi. Fino al 3 aprile potranno vedere in anteprima e gratuitamente alcuni film in pay per view, tra i quali L’Immortale, la prima pellicola diretta e interpretata da Marco D’Amore disponibile sull’emittente satelliatre dal 19 al 25 marzo. Un film che ha riscosso un grande successo al box office candidato ai David di Donatello che racconta la storia di Ciro di Marzio, uno dei protagonisti della serie “Gomorra”.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963