Smartphone con migliore fotocamera Fonte foto: Shutterstock
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Gli smartphone con migliore fotocamera da acquistare subito

Sono moltissimi i modelli di smartphone con fotocamere tecnologiche e funzionalità: ecco i migliori modelli

Gli smartphone moderni sono sempre più simili a delle piccole fotocamere digitali, grazie all’evoluzione tecnologica e alla miniaturizzazione delle varie componenti. Alcuni marchi hanno puntato proprio sul comparto fotografico, offrendo dei telefoni in grado di realizzare scatti veramente di ottima qualità. Vediamo come scegliere il telefono giusto per fotografare e la classifica degli smartphone con la migliore fotocamera, con una selezione accurata per ogni fascia di prezzo.

Come scegliere il miglior smartphone per fotocamera

L’acquisto di uno smartphone per scattare foto uniche, nitide e ben a fuoco non è semplice, infatti è necessario valutare una serie di caratteristiche tecniche e funzionalità. Alcuni falsi miti sono del tutto inutili, come perdere tempo concentrandosi sul numero di pixel o di fotocamere. Come vedremo le mode non devono influenzare la scelta, infatti oltre alle indicazioni generali è indispensabile andare sempre sul sito del produttore e controllare le specifiche tecniche complete. Ecco alcuni suggerimenti utili.

I sensori fotografici

Il primo aspetto che dovresti considerare è il tipo di sensori installati nello smartphone. In questo caso i megapixel non sono fondamentali, benché rappresentino il parametro più utilizzato per la comparazione, infatti è importante verificare la grandezza dei sensori. A parità di pixel è meglio scegliere un modello con un sensore più grande, poiché sarà sicuramente più efficiente.

Allo stesso tempo non bisogna tralasciare anche il supporto hardware, la presenza di software ottimizzati e funzionalità specifiche per le foto. Un dato interessante è anche l’apertura del diaframma, il quale indica la quantità di luce che arriva fino al sensore, per una luminosità più o meno elevata. Da non sottovalutare il tipo di lenti, alcune delle quali sono particolarmente resistenti, mentre altre garantiscono una buona protezione contro i riflessi.

Funzionalità accessorie

Oltre alla risoluzione della fotocamera, un aspetto indispensabile da controllare è la dotazione delle varie funzionalità. Una delle più utili è lo stabilizzatore ottico dell’immagine, in quanto aiuta a ridurre il tremore delle mani e realizzare scatti più nitidi e precisi. Lo stesso vale per la messa a fuoco automatica, ovvero l‘autofocus, il flash LED o le sue versioni evolute Dual e Quad LED, così come lo zoom ottico e quello digitale.

Ovviamente è essenziale valutare la qualità video, per filmati ad alta definizione con funzioni accessorie come slow motion e un numero adeguato di frame rate. I modelli economici propongono video Full HD a 30 fps, mentre quelli di fascia media e i top di gamma arrivano fino al 4K a 60 fps o superiore. Altre funzionalità sono legate al software, come la modalità Notte, l’opzione per i Ritratti, l’HDR dinamico e sistemi di intelligenza artificiale per l’ottimizzazione degli scatti.

Il numero di fotocamere

Un dubbio abbastanza comune quando si desidera comprare uno smartphone con una buona fotocamera è il numero di sensori. I telefoni moderni aumentano ogni anno la quantità di fotocamere, arrivando già a 5 sensori sui modelli di fascia alta. Naturalmente un numero maggiore di fotocamere da solo non significa nulla, benché sia possibile bilanciare in maniera più equilibrata le varie funzionalità e disporre di un device più versatile.

Al contrario è fondamentale che lo smartphone sia dotato di un software evoluto, affinché l’elaborazione grafica delle immagini venga effettuata in modo ottimale senza perdere la qualità. In particolare bisogna concentrare l’attenzione sulle dimensioni dei sensori fotografici, l’apertura focale del diaframma e le tecnologie di supporto, in questo modo è possibile scegliere lo smartphone con la migliore fotocamera in maniera abbastanza precisa.

Smartphone con migliore fotocamera sotto i 200 euro

Sono diversi i modelli di smartphone economici, sotto i 200 euro, dotati di fotocamere dalle altissime prestazioni: ecco la nostra selezione.

Huawei P Smart 2019

Se desideri acquistare uno smartphone con un’ottima fotocamera senza spendere troppo, un modello economico è il Huawei P Smart 2019. Questo device presenta un bellissimo display FullView da 6,21 pollici con risoluzione FHD+, con design Dewdrop per una visuale adeguata da ogni angolatura. All’interno c’è un processore octa-core a 2.0 GHz, con chipset Kirin 710 e GPU Mali G51 MP4, 3GB di RAM e memoria da 64 GB espandibile fino a 512 GB con microSD.

Il Huawei P Smart 2019 propone una doppia fotocamera posteriore con sistema di intelligenza artificiale, con sensori da 13 e 2 MP, apertura f/1.8 e risoluzione video Full HD con registrazione a 60 fps. Per il selfie c’è una fotocamera frontale da 8 MP, con 8 diverse configurazioni di autoscatto. A completare la dotazione c’è una batteria da 3400 mAh, sistema di riconoscimento facciale e moduli GPS e GLONASS. Compra il Huawei P Smart 2019 su Amazon a meno di 200 euro!

Redmi Note 8T

Uno degli smartphone economici con la migliore fotocamera è il Redmi Note 8T, un modello di ultima generazione con display da 6,3 pollici FHD+, opzione Dual SIM, RAM da 4 GB e memoria di 64 GB espandibile tramite microSD fino a 256GB. Questo telefono è equipaggiato con un processore octa-core a 2.0 GHz Qualcomm Snapdragon 665, abbinato a una GPU Adreno 610, con connettività Bluetooth 4.2, tecnologia NFC e batteria da 4000 mAh.

Il Redmi Note 8T vanta un ottimo comparto fotografico, con Quad Camera AI da 48 MP ad alta risoluzione 8000×6000 pixel, Super Pixel 4-in-1 e supporto per i video 4K. È presente l’ultra grandangolare a 120° per una visuale davvero ampia, con sistema di correzione della distorsione, obiettivo Macro da 20 mm e una fotocamera frontale da 13MP per selfie veramente perfetti. Acquistalo ora su Amazon!

Motorola Moto G8 Plus

Gli ultimi modelli di smartphone Motorola sono caratterizzati da eccellenti comparti fotografici, infatti anche il Moto G8 Plus non delude le aspettative. Questo device viene proposto con sistema operativo Android 9 Pie, processore octa-core a 1.9 GHz Qualcomm Snapdragon 665 con scheda video Adreno 610, 4 GB di RAM e memoria interna da 64 GB espandibile. È presente un display Max Vision da 6,3 pollici con risoluzione FHD+.

Il punto di forza del Motorola Moto G8 Plus, acquistabile su Amazon, è sicuramente la tripla fotocamera Quad Pixel da 48 + 16 + 5 MP, con laser autofocus e sistema Night Vision, integrata da una action camera con ultra grandangolare a 117° e un sensore frontale da 25 MP per i selfie. Il dispositivo offre la stabilizzazione video, un sistema di illuminazione adattiva e registrazione FHD a 60 fps, con Bluetooth 5.0 e batteria da 4000 mAh.

Smartphone con migliore fotocamera sotto i 400 euro

Se hai a disposizione un budget più alto, puoi acquistare uno dei modelli di smartphone con migliore fotocamera di fascia media, ovvero con un prezzo sotto i 400 euro. Abbiamo selezionato alcuni dei migliori smartphone per te, scoprili ora.

Xiaomi Redmi Note 9S

Lanciato nel 2020, uno smartphone con la migliore fotocamera è lo Xiaomi Redmi Note 9S, caratterizzato da un eccellente rapporto qualità-prezzo. Il dispositivo dispone di processore octa-core a 1.9 GHz, chipset Qualcomm Snapdragon 720G, scheda grafica Adreno 618, 4 GB di RAM e memoria interna di 64 GB, con espansione fino a 512 GB tramite microSD. Oltre alla potente batteria da 5020 mAh c’è un display Dot da 6,67 pollici con risoluzione FHD+, con lettore di impronte digitali laterale.

Acquistabile su Amazon, lo Xiaomi Redmi Note 9S ha una Quad Camera AI da 48 MP con Super Pixel 4-in-1 e obiettivo 6P, abbinata a un sensore ultra grandangolare a 119 ° da 8 MP, camera Macro da 5 MP f/2.4 e un sensore di profondità da 2 MP. Tante le funzionalità accessorie, come la modalità Notte, il supporto per il video 4K con opzione Pro video, Ritratto AI e fotocamera frontale da 16 MP per i selfie con sistema slow motion a 120 fps.

Samsung Galaxy A51

Il miglior smartphone per video 4K di fascia media è il Samsung Galaxy A51, un modello con display Super AMOLED Infinity-O da 6,5 pollici FHD+, batteria da 4000 mAh e lettore di impronte digitali integrato nello schermo. Le prestazioni sono garantite da un processore 8 core a 2 GHz, con chipset Exynos 9611, GPU Mali G72 MP3, 3 GB di RAM e memoria interna da 128 GB in grado di arrivare fino a 512 GB tramite microSD.

Il Samsung Galaxy A51 (compralo ora su Amazon), mette a disposizione una quadrupla fotocamera posteriore con sensore principale da 48 MP f/2.0, ultra grandangolare a 123° da 12 MP e f/2.2, sensore di profondità da 5 MP e fotocamera Macro da 5 MP e f/2.4 per i primi piani. Davanti c’è una fotocamera da 38 MP per i selfie, con registrazione video 4K a 30 fps e tecnologia HDR, inoltre non manca il Bluetooth 5.0 e la connettività NFC.

Xiaomi Mi Note 10

Presentato a fine 2019, lo Xiaomi Mi Note 10 propone la miglior fotocamera per smartphone di fascia media, una penta-camera da 108 MP con stabilizzazione a 4 assi e obiettivo a 7 elementi. Oltre a quella principale ci sono un sensore da 5 MP con teleobiettivo, zoom ibrido 10x e zoom digitale 50x, una fotocamera per ritratti da 12 MP con autofocus Dual Pixel, un ultra grandangolare da 20 MP a 117° e un sensore Macro da 2 MP, con fotocamera frontale da 32 MP. Acquistalo qui su Amazon!

Questo smartphone cinese è equipaggiato con un display AMOLED curvo 3D da 6,47 pollici, con risoluzione FHD+ e HDR, una potente batteria da 5260 mAh e compatibilità con la ricarica rapida da 30W. La dotazione comprende la tecnologia NFC multifunzione e il sensore di impronte digitali allo schermo, mentre le performance sono assicurate da un processore 8 core a 2.2 GHz, con 6 GB di RAM e memoria interna espandibile da 128 GB.

Smartphone con migliore fotocamera di fascia alta

Se il tuo obiettivo è acquistare il migliore smartphone in circolazione per fare foto e sei disposto a spendere più di 400 euro, puoi aggiudicarti i modelli più tecnologici: scopri ora quelli che abbiamo selezionato per te!

Samsung Galaxy S20

Il miglior smartphone per fotografare di fascia alta è il Samsung Galaxy S20, in grado di offrire prestazioni veramente elevate. Il device è dotato di una tripla fotocamera con sensore principale da 64 MP ad altissima risoluzione, con zoom ottico ibrido 3x e modalità Notte. Completano la dotazione un grandangolare da 12 MP e un sensore da 12 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine, con supporto per i video 8K e fotocamera frontale da 10 MP.

Il Samsung Galaxy S20, acquistabile qui su Amazon, offre un processore octa-core a 2,7 GHz, con 8 GB di RAM e memoria da 128 GB espandibile, con chipset Exynos 990 e GPU Mali G77 MP11. Ottimo anche il display Super AMOLED da 6,2 pollici, con risoluzione QHD+ e aggiornamento a 120 Hz, connettività Bluetooth 5.0, tecnologia NFC, funzionalità Dual SIM e batteria da 4000 mAh con supporto per la ricarica wireless a 15 W.

OnePlus 8 Pro

Un eccellente smartphone per foto perfette è il modello OnePlus 8 Pro (compralo qui su Amazon) un dispositivo di fascia alta davvero esclusivo. Questo telefono dispone di una Quad Camera da 48 MP, corredata di un ultra grandangolare da 48 MP a 120°, un sensore da 8 MP con zoom ibrido e zoom digitale 30x, oltre a una camera da 5 MP per migliorare la definizione dei colori. Sono presenti le modalità Macro, Ritratto e Notte, con fotocamera frontale da 16 MP e registrazione video 4K a 60 fps.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, lo smartphone OnePlus 8 Pro ha un display Fluid AMOLED da 6,78 pollici, con definizione QHD+ 2K, frequenza di aggiornamento a 120 Hz e HDR 10+. Il processo Qualcomm Snapdragon 865 è molto potente, con supporto Smart 5G e Wi-Fi 6, GPU Adreno 650, 8 GB di RAM e memoria di 128 GB, con Bluetooth 5.1, USB Type-C e batteria da 4510 mAh.

Huawei P40 Pro

La migliore fotocamera smartphone 2020 è quella del Huawei P40 Pro, un device top di gamma ad altissime prestazioni. Per l’hardware c’è un processore octa-core a 2.3 GHz, con chipset Kirin 990 e GPU Mali G76 MC16, con 8 GB di RAM e memoria di 256 GB espandibile con nanoSD. Il display Quad-Curve OLED a una frequenza di 90 Hz e risoluzione 1200×2640 pixel, con funzionalità Dual SIM, supporto per le reti 5G, Bluetooth 5.1, NFC e ricarica rapida a 40 W.

Lo smartphone Huawei P40 Pro ha una quadrupla fotocamera Leica, con sensore principale SuperSensing da 50 MP e autofocus octa PD,  teleobiettivo da 12 MP con zoom ottico 5x, cine grandangolare da 40 MP con ultra slow motion e video 4K, oltre a un sensore di profondità 3D da 2 MP. Non manca anche una fotocamera frontale da 32 MP, per un telefono esclusivo con il quale scattare ottime foto. Acquista subito il Huawei P40 Pro su Amazon!

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963