Libero
TV PLAY

Stranger Things avrà un prequel, ma non su Netflix

La storia sarà ambientata circa 25 anni prima dei fatti raccontati nella serie. Ma non sarà una serie tv e avrà un format diverso

Chiara Beretta Giornalista freelance

Chiara Beretta è giornalista professionista e collabora con testate nazionali, online e cartacee. Su Libero Tecnologia scrive di serie tv, film e spettacolo.

stranger things Fonte foto: Netflix

Ecco due notizie per i fan di Stranger Things, una bella e una brutta. Quella bella è che i fratelli Duffer hanno annunciato che l’amatissima serie Netflix avrà uno spinoff-prequel che racconterà alcune storie inedite che gettano le basi (mitologiche e non solo) di quanto gli spettatori hanno visto accadere nelle quattro stagioni della serie al momento disponibili. La brutta notizia (si fa per dire) è che il prequel non sarà una serie e non sarà su Netflix: si tratterà infatti di uno spettacolo teatrale e per vederlo bisognerà andare a Londra.

Il prequel di Stranger Things a teatro

Lo spettacolo Stranger Things: The First Shadow debutterà a Londra al Phoenix Theatre, nel West End, entro la fine del 2023. La trama si basa su una storia originale di Matt e Ross Duffer, i creatori della serie Stranger Things, adattata per il teatro da Jack Thorne e Kate Trefry. Lo spettacolo è diretto da Stephen Daldry.

«Siamo davvero entusiasti di Stranger Things: The First Shadow», hanno dichiarato i fratelli Duffer. «Collaborare con il brillante Stephen Daldry è stato a dir poco stimolante e Kate Trefry ha scritto un’opera teatrale che è sorprendente, spaventosa e sincera (…) Non vediamo l’ora di vedervi a Londra, nerd!».

Lo spettacolo, che porterà in scena alcuni personaggi già visti e altri inediti, è ambientato a Hawkins nel 1959, circa venticinque anni prima di eventi della serie. I protagonisti sono in particolare Jim Hopper, Joyce Maldonado, Bob Newby e Henry Creel (ovvero Vecna) da giovani. All’inizio della storia gli spettatori incontreranno uno sbarbato Jim alle prese con un’auto che non parte, Joyce che sogna di diplomarsi e di andarsene e Henry che arriva in città con la sua famiglia in cerca di un nuovo inizio… che però, come ben sanno i fan della serie, non è decisamente roseo.

Il prequel di Stranger Things sarà su Netflix?

Anche Netflix ha commentato lo spettacolo teatrale che farà da prequel alla serie, dichiarando che l’opera porterà gli spettatori «all’inizio della storia di Stranger Things e potrebbe contenere la chiave per comprendere il finale». Non è chiaro se Londra sarà l’unica location in cui sarà possibile assistere allo spettacolo o se ci saranno altre date all’estero.

Alcuni spettatori si domandano inoltre se, dopo il debutto a teatro, lo spettacolo verrà reso disponibile in streaming su Netflix. È una eventualità che ricorda ciò che già accade comunemente con gli spettacoli di stand up comedy, ad esempio, che vengono ripresi dal vivo con il pubblico in sala e poi vengono messi a disposizione per lo streaming. Al momento non ci sono informazioni a riguardo e non è noto nemmeno il cast dello spettacolo teatrale.

Su Netflix, intanto, restano a disposizione per la visione in streaming le prime quattro stagioni di Stranger Things. La quinta e ultima stagione debutterà tra il 2024 e il 2025 e la produzione non è ancora iniziata.