whatsapp Fonte foto: XanderSt / Shutterstock.com
APP

WhatsApp, immagini del profilo in pericolo: ecco il perché

Su WhatsApp torna la truffa dell'immagine profilo: ecco di che cosa si tratta e come difendersi

21 Agosto 2019 - Cancellate l’immagine del profilo di WhatsApp oppure sostituitela con una foto di fantasia. Non vuole essere un allarme, ma un consiglio. In questi giorni di vacanza sono ricominciate le truffe che utilizzano le immagini del profilo dei vostri amici per rubarvi qualche decina di euro dal conto corrente. Anche noi siamo stati vittime di questo raggiro, ma siamo stati in grado di riconoscere la truffa e abbiamo smascherato il malvivente.

Come funzionano queste truffe? Si tratta di un raggiro piuttosto ingegnoso e molto difficile da scoprire. I truffatori per riuscire a scoprire il numero e gli amici della persona a cui rubare l’identità digitale ricorrono a tecniche di ingegneria sociale, molto dispendiose sotto il profilo del tempo e del denaro investito. Una volta ottenute tutte le informazioni di una persona, utilizzano la sua foto profilo di WhatsApp per cercare di rubare dei soldi ai suoi parenti o ai suoi amici. Con la scusa di essere rimasto senza soldi in vacanza, nella maggior parte dei casi intenerisce l’interlocutore che gli invia immediatamente qualche decina di euro per riuscire a tornare in Italia o a casa.

Non è la prima volta che parliamo di questa truffa, e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima. Ma vogliamo tenere alta l’attenzione su uno dei raggiri più difficili da riconoscere, soprattutto da parte delle persone anziane che ancora non hanno molta dimestichezza con il mondo dei social e di WhatsApp.

Perché devi cambiare la foto profilo di WhatsApp

WhatsApp permette a qualsiasi utente di salvare sul PC o sullo smartphone la foto profilo dei contatti presente in rubrica. Basta toccare sull’immagine di un contatto WhatsApp per poterla salvare senza richiedere nessuna autorizzazione. I tecnici dell’applicazione non sono mai intervenuti per modificare questa opzione, senza pensare alle possibili conseguenze o a un utilizzo illecito

Utilizzo a cui hanno pensato gli hacker, che hanno escogitato una truffa per utilizzare l’immagine profilo WhatsApp a proprio vantaggio. Un raggiro semplice ma estremamente efficace. Come funziona la truffa? Prima di tutto bisogna studiare la vittima: deve essere popolare, avere molti amici, ma soprattutto deve essere in vacanza. Scelta la vittima, si salva la sua immagine profilo di WhatsApp e la si utilizza per creare un nuovo profilo con un nuovo numero. A questo punto, si iniziano a contattare tutti i suoi amici: nel messaggio si spiegano i motivi per cui si sta scrivendo da un numero telefonico diverso dal solito e si chiede un aiuto economico perché si è stati derubati in vacanza e non si hanno i soldi per tornare. E si chiede una ricarica PayPal per avere immediatamente i soldi, che verranno restituiti al ritorno. Una persona di buon cuore, leggendo parole così drammatiche, non pensa che si possa trattare di una truffa e invia il denaro richiesto. Logicamente, una volta fatto il versamento, la persona sparisce da WhatsApp e non si riesce più contattarla.

Come difendersi dalla truffa WhatsApp

C’è un modo molto semplice per difendersi da questo tipo di truffa: quando si viene contattati per la richiesta di denaro, inviate un messaggio anche al vecchio numero di telefono della persona. E vedete se vi risponde. In caso affermativo, vuol dire che c’è stato un furto d’identità che dovete denunciare immediatamente alle autorità competenti.

Per porre freno a questa truffa, WhatsApp ha annunciato che prossimamente implementerà una nuova funzione che non permetterà più di scaricare l’immagine del profilo. Non è dato sapere, però, quando la funzione verrà rilasciata.

Inoltre, nelle impostazioni del proprio account è possibile limitare la visione della foto profilo solo agli amici. Per farlo bisogna entrare nelle impostazioni di WhatsApp, premere su Account e poi su Privacy. Selezionate la voce “Immagine del profilo” e scegliere l’opzione “I miei contatti”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963