logo windtre Fonte foto: Redazione
TECH NEWS

WindTre al via, copertura, offerte, servizio clienti, opinioni

WindTre è il nuovo operatore mobile che prende il posto di Wind e Tre. Ecco le offerte, la qualità del segnale, la copertura e i servizi offerti

Con l’inizio degli spot pubblicitari in TV si può finalmente dire che Wind e Tre hanno dato vita al nuovo operatore WindTre. Questo il nome scelto dalle due aziende per dare continuità alla loro storia quasi ventennale in Italia. L’inizio delle attività è fissato per il 16 marzo, giorno in cui tutti i clienti Wind e Tre confluiranno nel nuovo operatore mobile. Si tratterà di un passaggio graduale che non creerà nessun tipo di disagio agli utenti.

WindTre offrirà tariffe sia per la rete fissa sia per quella mobile. L’obiettivo è diventare uno dei più grandi operatori a livello nazionale con una rete che copre l’intero territorio italiano. E nei prossimi mesi è previsto anche il lancio della rete 5G con la copertura dei primi capoluoghi italiani. Per quanto riguarda le offerte è in via di definizione il listino ufficiale: il pezzo forte saranno gli abbonamenti mensili con ben 150GB di dati di traffico. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo operatore WindTre.

WindTre, le offerte

Per le offerte ancora non ci sono conferme e bisognerà aspettare il 16 marzo per vedere quali tariffe presenterà il nuovo operatore mobile. In questi giorni si stanno susseguendo le indiscrezioni sulle possibili tariffe di lancio di WindTre, sia per quando riguarda la linea fissa sia quella mobile.

Per i clienti del telefono fisso la nuova offerta dovrebbe chiamarsi MIA e presentare tre diverse tipologie di offerta: MIA Super Fibra, MIA Plus e MIA Smart. Ci sono ancora pochi dettagli sulle soglie e sui prezzi, ma tutte e tre le offerte dovrebbero lasciare molta libertà agli utenti che potranno personalizzarle.

Anche per il settore mobile si sta lavorando a un numero piuttosto elevato di nuove offerte. Si ipotizza il lancio di più di 100 tariffe, compresi abbonamenti all inclusive con 150GB di dati di traffico e la possibilità di acquistare un nuovo smartphone a rate. I prezzi degli abbonamenti mensili dovrebbero andare da un minimo di 5,99 euro fino a un massimo di 25-30 euro.

WindTre, la copertura e la qualità del segnale

Uno dei messaggi pubblicitari utilizzati da WindTre per il lancio del nuovo brand è “navighi alla maggior velocità possibile“. La fusione delle due aziende porta in dote una rete che copre il 99% del territorio italiano e in grado di offrire un’ottima velocità sia in download sia in upload.

WindTre, arriva il 5G

Pronta anche la rete 5G di WindTre che inizierà a operare entro il mese di luglio nelle principali città italiane. L’obiettivo è coprire nel giro di qualche anno il 90% del territorio italiano. Il nome dato alla nuova rete è 5G Ready.

WindTre, quali saranno i servizi offerti

Oltre al nome dell’operatore, cambierà anche la denominazione di alcuni servizi offerti finora ai clienti delle due aziende.

Per la segreteria telefonica il numero sarà il 4200 (i costi resteranno gli stessi), mentre il servizio “Ti Ho Cercato” disponibile finora per i clienti Tre avrà lo stesso nome, ma non sarà attivo di default. Il servizio SMS MyWind verrà sostituito da Ti Ho Cercato. Infine, Richiama di Tre prenderà il nome di RingMe.

WindTre, il numero per l’assistenza clienti

Unico sarà anche il call center che gestirà le chiamate dei clienti del brand WindTre. Per l’assistenza clienti si è scelto il numero 159.

WindTre, le nuove schede SIM

Pronte anche le nuove schede SIM per chi deciderà di attivare una nuova offerta o effettuerà il passaggio a WindTre. Saranno di due colori, arancio e bianco, e avranno il codice ICCID 893988. La distribuzione inizierà dal 16 marzo.

WindTre, l’applicazione

Per i clienti di WindTre ci sarà anche un’applicazione che porterà lo stesso nome da poter scaricare dal Google Play Store o dall’App Store.

Cosa cambia per chi è cliente Tre o Wind

Per chi è cliente Wind o Tre non ci saranno grossi cambiamenti nella vita di tutti i giorni. Potrà continuare a utilizzare la propria scheda SIM con lo stesso piano tariffario o lo stesso abbonamento mensile. Si dovrà solamente aggiornare l’applicazione per continuare a gestire tutto dallo smartphone. Il passaggio sarà graduale e comincerà nei prossimi giorni, come annuncia il messaggio che sta arrivando ai clienti dei due operatori in queste ore: “Il 16/3 dall’unione di Wind e 3 nasce WINDTRE, per essere molto più vicini con la Rete più grande d’Italia. Continuerai ad utilizzare i tuoi servizi come sempre, sfruttando le prestazioni della nostra Rete TOP Quality testata dalla società tedesca umlaut. Continua a seguirci!Nei prossimi giorni ti comunicheremo le altre novità a te riservate.”

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963