Wind e Tre addio, dal 16 marzo arriva il nuovo operatore: le novità Fonte foto: Cristian Storto / Shutterstock.com
TECH NEWS

Wind e Tre addio, dal 16 marzo arriva il nuovo operatore: le novità

WindTre è il nuovo operatore che prende il posto di Wind e Tre. Ecco le offerte, il segnale, la copertura e le opinioni

Ora è ufficiale: da oggi 6 marzo inizia ufficialmente l’era della nuova Wind-Tre. I due marchi si fondono per dar vita a uno dei più grandi operatori italiani che sarà presente sia sul mercato fisso sia su quello mobile. Il 6 marzo doveva tenersi l’evento “The Wow Now” dove i due operatori dovevano annunciare tutte le novità, ma purtroppo a causa dello scoppio dell’epidemia Coronavirus, tutte le informazioni sono state rilasciate online, a partire da quella più importante: il nuovo operatore inizierà a presentare le offerte dal 16 marzo 2020.

Per il nome del nuovo operatore è stato scelto WindTre, una crasi dei due marchi precedenti in modo da far capire ai clienti che esiste una continuità con il passato. Anche per quanto riguarda il logo si è scelto di andare in continuità con il passato: si tratta semplicemente dell’accostamento tra la “W” di Wind e il “3” che da sempre contraddistingue il marchio Tre.

Per quanto riguarda le offerte bisognerà ancora aspettare qualche giorno, ma per il 16 marzo dovrebbe essere tutto pronto per il lancio ufficiale delle prime tariffe a marchio Wind-Tre. Il nome verrà utilizzato per la rete fissa sia per quella mobile, mentre per il settore business si è deciso di creare WindTre Business.

Addio Wind e Tre: il nome del nuovo operatore

WindTre, questo il nome scelto dai due brand per il nuovo operatore. Si è optato per la scelta più semplice: l’accostamento dei due brand, senza nessuna soluzione particolare o innovativa.

WindTre, la nuova rete: copertura e segnale

L’infrastruttura mobile più grande d’Italia“, queste le parole di Gianluca Corti, Chief Commercial Officer del nuovo operatore WindTre. E proprio sulla copertura e sulla qualità del segnale spingerà molto il nuovo operatore. La rete copre il 99% del territorio nazionale assicurando un’ottima velocità sia in download sia in upload. Altrettanto valida sarà la qualità del segnale.

WindTre, arriva il 5G

Altra grande novità riguarda il 5G. Con WindTre arriva anche il debutto della rete 5G Ready che entro i prossimi anni coprirà l’intero territorio nazionale. Da luglio 2020 sarà presente nelle principali città italiane, per espandersi piano-piano.

WindTre, cosa cambia per gli utenti

Per chi è già cliente Wind o Tre non ci saranno grossi scossoni: il passaggio al nuovo operatore sarà graduale e non ci sarà un peggioramento del servizio. Anzi. I clienti storici dovrebbe usufruire della nuova Rete con vantaggi nella qualità del segnale e nella copertura. Anche sul piano tariffario non dovrebbero esserci cambiamenti: i clienti continueranno a pagare il proprio abbonamento con le stesso soglie mensili.

Discorso diverso, invece, per chi effettua il passaggio al nuovo operatore WindTre e potrà attivare le nuove offerte. Offerte che, però, al momento non sono state ancora comunicate. Tre e Wind potranno continuare a vendere le loro schede fino al 14 marzo, mentre WindTre potrà iniziare a operare ufficialmente dal 16 marzo. La campagna pubblicitaria inizierà domenica 8 marzo.

WindTre, nuovi servizi per gli utenti

Oltre a WindTre, nelle ultime settimane è arrivato anche un nuovo operatore, sebbene virtuale: Very Mobile. La particolarità è che fa parte sempre dell’azienda che controlla WindTre ed è stato lanciato con un obiettivo ben preciso: rosicchiare quote di mercato a Iliad. Oltre a un prezzo molto concorrenziale (l’unica offerta finora disponibile è di 4,99 euro al mese con minuti, SMS illimitati e 30GB di traffico dati), Very Mobile offre gratuitamente servizi come “Ti ho cercato”, “RingMe” e “Hotspot”. Servizi che potrebbe offrire gratis anche WindTre a tutti i nuovi e vecchi clienti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963