miui 11 Fonte foto: monte_a / Shutterstock.com
ANDROID

Xiaomi, arriva la MIUI 11.1: le novità e quali smartphone la riceveran

Arriva la MIUI 11.1, l'ultimo aggiornamento dell'interfaccia utente degli smartphone Xiaomi: ecco le novità e le nuove funzionalità

Sono già tanti gli smartphone Xiaomi che integrano la MIUI 11. Ma l’azienda cinese non si ferma e sta già pensando alla versione successiva dell’interfaccia utente, la MIUI 11.1. Le novità sono tante e coinvolgono diversi smartphone. Tra le funzioni proposte dal sistema ce ne sono alcune davvero molto interessanti.

La modalità risparmio energetico diventa più efficiente rispetto a prima, perché riduce al minimo i consumi e disattiva le funzioni inutilizzate dello smartphone permettendo così alla batteria di sopravvivere più lungo. La funzionalità era già presente nella MIUI 11 ma ora è stata ampiamente migliorata. Senza tener conto che il sistema presenta anche migliorie all’App Lock e al software per fotocamera, in cui si introducono nuove modalità per scattare foto e realizzare video. Insomma, le novità che coinvolgeranno i dispositivi Xiaomi sono davvero tante. Ecco alcuni dettagli e tutti gli smartphone che le riceveranno.

Xiaomi: tutte le novità della MIUI 11.1

MIUI è l’interfaccia utente sviluppata da Xiaomi e basata su Android. La versione MIUI 11.1 supporta Android 10 e propone una serie di novità rispetto alla versione del sistema precedente, la MIUI 11.

Innanzitutto, migliora l’efficienza del risparmio energetico. Ora i consumi sono ancora più ridotti, perché il sistema riesce a selezionare meglio le applicazione da mettere in pausa mentre sono attive in background. Oltre a questo, gli utenti troveranno anche Vlog, funzione che permette agli utenti di modificare le fotografie e gestire altre impostazioni avanzate della fotocamera, come l’esposizione.

Il display è tra i componenti in cui la MIUI 11.1 ha il maggiore impatto: con il nuovo sistema è possibile regolare il colore e personalizzare altri parametri, tra cui il contrasto e la saturazione. L’estetica del display sarà migliorata anche per l’App Lock che ora ha uno sfondo trasparente. Chi vuole personalizzare al massimo lo smartphone potrà scegliere una fotografia da mostrare quando la modalità Always on Display è attiva.

Meno distrazioni e un occhio di riguardo alla Salute

Nella nuova versione della MIUI sarà caratterizzata dalla modalità Focus, perfetta per chi non vuole essere disturbato durante una riunione di lavoro o altra attività. Questa funzione mette in pausa tutte le applicazioni e le eventuali notifiche: l’utente in questo modo può rimanere concentrato su ciò che sta facendo senza avere alcun tipo di distrazione da parte del telefono. Durante la modalità Focus attiva sarà possibile esclusivamente fare telefonate di emergenza o scattare fotografie.

Infine, Xiaomi introduce anche una soluzione presente nei moderni smartwatch: Bedtime è l’app che si può attivare prima di andare a dormire. Questa funzione calcola le ore di sonno, ed è molto utile per analizzare i propri ritmi nel lungo periodo. Il benessere dell’organismo potrà essere tenuto sotto controllo anche grazie ad alcune app di default, come Health che fornirà alcuni parametri sulla salute dell’utente. Di quest’ultima si hanno ancora poche informazioni.

Quali smartphone riceveranno MIUI 11.1?

Il nuovo sistema operativo arriverà nelle prossime settimane su diversi dispositivi Xiaomi e RedMi. Nell’attesa di alcune conferme, la lista degli smartphone con MIUI 11.1 è la seguente. Innanzitutto, sarà integrata suXiaomi Mi 9, Xiaomi Mi 8, 8 Explorer Edition e 8 Pro; su Xiaomi Mi MIX 2s e 3; Xiaomi Mi 9 SE e 9 Lite.

Inoltre, la troveremo anche su Redmi Note 7 e 7 Pro, ed infine su Redmi Note 8 e 8 Pro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963