Un iPhone con batteri scarica Fonte foto: Shutterstock
APPLE

Come cambiare batteria all'iPhone

Se in casa abbiamo un vecchio iPhone che è perfettamente funzionante ma ha una scarsa autonomia il consiglio è cambiare la batteria, ecco come riuscirci

Dopo anni di onorato servizio, la batteria del tuo iPhone dura sempre di meno? Un problema che riguarda un numero di utenti più elevato di quanto si possa credere, soprattutto nel caso in cui possieda un dispositivo vecchio di alcuni anni. In casi come questi c’è ben poco da fare: l’unica soluzione è cambiare la batteria dell’iPhone.

Infatti, anche se Apple ha integrato in uno degli ultimi aggiornamenti iOS un sistema di rispario energetico automatizzato, avere una batteria a fine ciclo di vita avrà inevitabili ripercussioni sulle prestazioni del vostro melafonino. Nel caso abbiate un iPhone 6, iPhone 6s o iPhone 7, il sistema ideato dagli ingegneri e sviluppatori della casa di Cupertino farà diventare l’iPhone lento, così da preservare la durata della batteria e garantirvi una maggiore autonomia. Insomma, anche se il telefono arriva a fine giornata dovrete fare i conti con un sistema che impiegherà più tempo per aprire un’app o caricare una pagina Internet.  Insoomma, se non ci vogliamo proprio separare dal nostro vecchio iPhone per passare a un nuovo melafonino (magari l’iPhone Xs o l’iPhone Xr) non ci resterà che scoprire come cambiare batteria iPhone.

Cosa fare prima di cambiare la batteria dell’iPhone

Prima di  cambiare la batteria dell’iPhone, però, è consigliabile effettuare alcune operazioni che ci metteranno al riparo in caso le cose non andassero come vogliamo. Prima di tutto, assicuratevi di aver fatto un backup dell’iPhone nell’ultima settimana, così da esser certi di poter recuperare app e dati nel caso dovessimo essere costretti a cambiare dispositivo. Poi è meglio controllare se la garanzia Apple di un anno è ancora valida, in quel caso sarebbe meglio non aprire il nostro dispositivo perché se facciamo questa operazione in un centro non Apple oppure in casa fai-da-te invalideremo la garanzia. Controlliamo anche di non aver sottoscritto la garanzia aggiuntiva AppleCare + che ci permetterebbe anche dopo l’anno di garanzia classica di avere una sostituzione della batteria gratuita. Ricordiamo, infine, che se sostituiamo la batteria in un centro Apple o in un altro negozio specializzato riceveremo comunque una nuova garanzia sul prodotto sostituito, cosa che ovviamente non avremo se sostituiamo in autonomia il pezzo.

Sostituire la batteria dell’iPhone in un centro specializzato

Se non abbiamo intenzione di “sporcarci le mani” perché non ci fidiamo delle nostre conoscenze in campo tecnologico e preferiamo far sostituire la nostra batteria dell’iPhone da un professionista abbiamo due alternative: portare l’iPhone in un centro Apple o rivolgerci a un negozio di elettronica e riparazioni riconosciuto dalla casa di Cuperitno. Affidandosi all’assistenza Apple del Genius Bar avremo la certezza che i pezzi di riparazione siano originali, pagando un prezzo non troppo elevato (69 euro se effetuate l’operazione dopo il 31 dicembre 2081; per maggiori informazioni potete consultare la pagina sul sito ufficiale Apple).  Scegliere un negozio di terze parti significa pagare di meno (dai 40 ai 60 euro in media) e avere tempi di attesa tendenzialmente inferiori (da poche ore a un giorno) per riavere il nostro iPhone con una nuova batteria perfettamente funzionante.

Sostituire da soli la batteria dell’iPhone

Quanto può essere complicato sostituire una batteria di un iPhone? La risposta è: dipende. Nel senso che aprire il case, togliere le piccole viti, spostare alcuni cavi e staccare la batteria detta così sembra un’azione abbastanza semplice. Peccato però che le viti e il silicone del case non siano semplicissime da aprire senza i giusti strumenti, che non tutti possiedono in casa, e inoltre ogni gesto brusco nella rimozione della batteria può rompere un altro componente del telefono facendo dei danni permanenti all’iPhone. Senza dimenticare che se è la prima volta che facciamo un’operazione del genere ci vorrò un po’ di tempo per completare il cambio di batteria senza fare danni. Insomma, è vero una batteria di iPhone su Amazon o eBay costa 10-20 euro però se non abbiamo un minimo di esperienza nel cambio di componenti di telefoni è meglio spendere qualcosina in più e portarla in un centro specializzato.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963