Come cambiare batteria all'iPhone Fonte foto: Shutterstock
APPLE

Come cambiare batteria all'iPhone

Se in casa abbiamo un vecchio iPhone che è perfettamente funzionante ma ha una scarsa autonomia il consiglio è cambiare la batteria, ecco come riuscirci

Dopo anni di onorato servizio, la batteria del tuo iPhone dura sempre di meno? Un problema che riguarda un numero di utenti più elevato di quanto si possa credere, soprattutto per chi possiede un dispositivo vecchio di alcuni anni. In casi è possibile adottare alcuni accorgimenti per allungare la batteria del telefono, altrimenti c’è ben poco da fare: l’unica soluzione è cambiare la batteria dell’iPhone.

Infatti, anche se Apple ha integrato in uno degli ultimi aggiornamenti iOS un sistema di risparmio energetico automatizzato, avere una batteria a fine ciclo di vita avrà inevitabili ripercussioni sulle prestazioni del melafonino. Nel caso abbiate un iPhone 6, iPhone 6s o iPhone 7, il sistema ideato dagli ingegneri e sviluppatori della casa di Cupertino farà diventare l’iPhone lento, così da preservare la durata della batteria e garantirvi una maggiore autonomia.

Insomma, anche se il telefono arriva a fine giornata dovrete fare i conti con un sistema che impiegherà più tempo per aprire un’app o caricare una pagina web. Se non ci vogliamo proprio separare dal nostro vecchio iPhone per passare a un nuovo melafonino come l’iPhone 12 Pro, non ci resta che scoprire come sostituire la batteria dell’iPhone. Vediamo la procedura da seguire e dove comprare batterie compatibili con i device iOS della Apple.

Quando cambiare la batteria dell’iPhone

Chi non vuole spendere troppo ma desidera un melafonino può acquistare un vecchio iPhone, tuttavia uno dei problemi principali è la scarsa efficienza della batteria. Dopo 4-5 anni la durata della carica si riduce in modo significativo, per questo motivo bisogna prestare attenzione. Lo stesso avviene con i telefoni nuovi, infatti se si tengono per molti anni prima o poi sarà indispensabile sostituire la batteria, altrimenti le performance diminuiranno sempre di più con il passare del tempo. I segnali che indicano che la batteria è da cambiare sono diversi, ad esempio quando l’iPhone si spegne improvvisamente, la carica dura appena poche ore, oppure le prestazioni delle app che non sono più ottimali.

Cosa fare prima di cambiare la batteria dell’iPhone

Prima di cambiare la batteria dell’iPhone è consigliabile effettuare alcune operazioni preliminari, per tutelarsi qualora le cose non dovessero andare come previsto. Prima di tutto, assicuratevi di aver fatto un backup dell’iPhone nell’ultima settimana, così da essere certi di poter recuperare app e dati nel caso dovessimo essere costretti a cambiare dispositivo. Poi è meglio controllare se la garanzia Apple è ancora valida, in quel caso sarebbe meglio non aprire il nostro dispositivo perché se facciamo questa operazione in un centro non Apple oppure in casa fai-da-te invalideremo la garanzia.

A questo punto è importante controllare anche di non aver sottoscritto la garanzia aggiuntiva AppleCare +, la quale permette anche dopo l’anno di garanzia classica di avere una sostituzione della batteria gratuita. Ricordiamo, infine, che se sostituiamo la batteria in un centro Apple o in un altro negozio specializzato riceveremo comunque una nuova garanzia sul prodotto sostituito, cosa che ovviamente non avremo se sostituiamo in autonomia il pezzo. Ad ogni modo, la scelta è del tutto personale, in base al tipo di protezione che si desidera per il proprio device iOS.

Sostituire la batteria dell’iPhone in un centro specializzato

Se non abbiamo intenzione di "sporcarci le mani", perché non ci fidiamo delle nostre conoscenze in campo tecnologico e preferiamo far sostituire la nostra batteria dell’iPhone da un professionista, abbiamo due alternative: portare l’iPhone in un centro Apple o rivolgerci a un negozio di elettronica e riparazioni riconosciuto dalla casa di Cupertino.

Affidandosi all’assistenza Apple avremo la certezza che i pezzi di riparazione siano originali, pagando un prezzo non troppo elevato (55 euro per la sostituzione della batteria fuori garanzia dell’iPhone 8 Plus e modelli precedenti, oppure 75 euro per gli iPhone più recenti; per maggiori informazioni potete consultare la pagina sul sito ufficiale Apple).  Scegliere un negozio di terze parti significa pagare di meno (dai 40 ai 60 euro in media), oltre ad avere tempi di attesa in genere inferiori (da poche ore a un giorno) per riavere il nostro iPhone con una nuova batteria perfettamente funzionante.

Sostituire da soli la batteria dell’iPhone

Quanto può essere complicato sostituire una batteria di un iPhone? La risposta è: dipende. Nel senso che aprire il case, togliere le piccole viti, spostare alcuni cavi e staccare la batteria detta così sembra un’azione abbastanza semplice. Peccato però che le viti e il silicone del case non siano semplicissime da aprire senza i giusti strumenti, che non tutti possiedono in casa. Inoltre, ogni gesto brusco nella rimozione della batteria può rompere un altro componente del telefono, con la possibilità di causare anche dei danni permanenti all’iPhone.

Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare che se è la prima volta che facciamo un’operazione del genere ci vorrà un po’ di tempo, soprattutto se si vuole garantire un lavoro perfetto per completare il cambio della batteria senza fare danni. Acquistare una batteria per l’iPhone su Amazon permette di comprare questo componente e spendere poco, senza costi aggiuntivi per l’installazione, tuttavia chi non si sente sicuro può tranquillamento portare il telefono presso un centro specializzato, rivolgendosi a un tecnico esperto per cambiare la batteria dell’iPhone.

Le migliori batterie per i vecchi modelli di iPhone

Su Amazon si possono trovare batterie per iPhone compatibili, con modelli per tutti i principali device iOS di vecchia generazione, come l’iPhone 7 e il 6s. Ecco quali sono i migliori prodotti da comprare per sostituire la batteria dell’iPhone anche da soli.

Batteria con kit iPhone 6 Flylinktech

Flylinktech mette a disposizione su Amazon la batteria compatibile per l’iPhone 6, un modello Li-On da 2500 mAh in grado di fornire performance superiori rispetto al componente originale. Questo prodotto, infatti, dispone di 690 mAh in più di capacità, con una tensione di 3,82 volt e una capacità specifica di 9,55 kWh. È compatibile con i modelli di iPhone 6 A1549, A1586 e A1589, viene inviata con il set di strumenti per il montaggio, le certificazioni internazionali richieste e una garanzia di 12 mesi.

Batteria con kit iPhone 6s ZMNT

Se l’iPhone 6s ha perso le sue prestazioni non bisogna necessariamente buttarlo via, infatti è possibile comprare una batteria compatibile ZMNT. Questo modello specifico per l’iPhone 6s ha una capacità di 2300 mAh, ed è compatibile con i dispositivi serie A1633, A1688 e A1700. Viene venduto con tutte le certificazioni di legge obbligatorie, una garanzia di 12 mesi sul prodotto e il kit completo per la sostituzione della batteria e il montaggio di quella nuova.

Batteria con kit iPhone 7 Ockered

Per cambiare la batteria dell’iPhone 7 Ockered propone un prodotto compatibile certificato, una batteria agli ioni di litio ad alta capacità da 2200 mAh. Nella dotazione viene offerto il kit per il montaggio, con tutti gli strumenti necessari per togliere la vecchia batteria e installare quella nuova. L’azienda garantisce un rendimento fino al 12% superiore rispetto alla batteria originale, con una durata di oltre 500 cicli di ricarica e 24 mesi di garanzia post vendita.

Batteria iPhone 7 Plus con kit Flylinktech

Un ricambio efficiente ed economico per la batteria dell’iPhone 7 Plus è quello proposto da Flylinktech, un modello compatibile con una capacità di 900 mAh superiore rispetto alla batteria originale Apple. Nel complesso, questo prodotto propone una capacità di 3800 mAh e 14,52 kWh, con una tensione di 3,80 volt per assicurare prestazioni davvero elevate. Il dispositivo energetico supporta gli iPhone 7 Plus A1661, A1784 e A1785, è certificato secondo gli standard FCC, RoHS e CE, inoltre inclusi nel prezzo ci sono gli attrezzi per il cambio della batteria.

Batteria iPhone SE (2016) con kit MNT

Prima dell’iPhone SE 2020 questo dispositivo era già stato proposto nel 2016, tuttavia se dopo 5 anni non garantisce più performance efficienti basta acquistare la batteria per iPhone SE 2016 compatibile di MNT. Questo modello ha una capacità di 2050 mAh, con dimensioni identiche rispetto alla batteria originale, in più è dotato di sistemi di sicurezza avanzati e di tutte le certificazioni europee. Il venditore propone 2 anni di garanzia, oltre al kit completo per l’installazione.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963