Huawei Mate X
TECH NEWS

Com'è il Huawei Mate X, svelato lo smartphone pieghevole cinese

Huawei ha svelato il suo smartphone pieghevole, ecco il Mate X con schermo AMOLED da 8 pollici, dual camera e con tecnologia 5G ideato per il mercato sudcoreano

19 Novembre 2018 - Huawei lancia la sfida a Samsung nella creazione di uno smartphone pieghevole, e lo fa con il progetto Mate X. Un telefonino con schermo da 8 pollici e che, come il Galaxy F, si può richiudere su se stesso. Ecco com’è fatto il Mate X pieghevole di Huawei.

Lo schermo pieghevole da 8 pollici del Mate X è stato realizzato dall’azienda BOE Technology, la stessa che ha realizzato il pannello ricurvo già visto nel Mate 20 Pro dello stesso produttore cinese. Al momento, il dispositivo è nella disponibilità di alcuni venditori sudcoreani, che presto dovrebbero metterlo in vendita in anteprima mondiale. Huawei ha specificato che non si tratta di un prototipo o di un rendering e nemmeno di un device di prova dedicato solo ad alcune categorie di utenti. Il Mate X è il primo smartphone pieghevole per tutti pensato da Huawei e non avrà limiti di vendita. Almeno non nel mercato asiatico.

Mate x: smartphone pieghevole e 5G

Huawei per ora ha deciso che nel breve futuro il Mate X avrà un unico paese di destinazione: la Corea del Sud. Che senso ha questa scelta? Semplice, Huawei ha implementato la sua tecnologia 5G nello smartphone pieghevole e testerà sia l’uso degli utenti da parte di un device con schermo pieghevole che la nuova tecnologia di connessione in un mercato importante come quello sudcoreano. La Corea del Sud d’altronde sarà il primo paese al mondo a testare una rete 5G largamente diffusa entro la prima metà del 2019.

Stando alle ultime indiscrezioni dopo aver svelato il progetto Huawei presenterà il dispositivo al Mobile World Congress di fine febbraio del 2019 e alcuni giorni dopo lo metterà in commercio in Corea del Sud, dove entro aprile 2019 la rete 5G dovrebbe essere completa e a disposizione dell’intera popolazione sudcoreana.

Cosa sappiamo del Mate X di Huawei

Al momento sul device Mate X conosciamo il design e alcune caratteristiche. Lo schermo esterno sarà dotato di notch e con singola fotocamera anteriore da 24 megapixel. Nella parte posteriore del dispositivo, realizzato interamente con scocca in vetro temperato, troviamo invece una doppia fotocamera con un sensore principale da 20 megapixel più uno secondario da 12 megapixel. Nello schermo esterno è incluso anche un sensore per le impronte digitali. Con lo schermo esterno chiuso le due parti del device pieghevole restano unite come le due estremità di un portafogli. Per questo motivo il telefono è leggermente più spesso dei dispositivi a cui siamo abituati al giorno d’oggi. Aprendo le due estremità troveremo invece lo schermo interno da 8 pollici per passare alla modalità tablet. Questo schermo non ha cornici. Anche questo schermo interno più grande ha un sensore per le impronte digitali incorporato. I sensori per le fotocamere non sono presenti su questo schermo interno.

Contenuti sponsorizzati