guida su come sponsorizzare su instagram Fonte foto: Shutterstock

Come promuovere i propri post su Instagram

Vuoi sapere come sponsorizzare i propri contenuti su Instagram? Come si crea un profilo aziendale? Leggi l'articolo! Scopri con Libero Tecnologia come fare.

Instagram è uno dei social network più utilizzati: basti pensare che la piattaforma ha raggiunto e superato nel 2018 il miliardo di utenti, e che oltre 500 milioni si connettono ogni giorno. Per questo promuovere post su Instagram può essere un’ottima soluzione per farsi un’efficace pubblicità. Scorrendo sulla home page del social network in questione capita frequentemente di trovare la dicitura "sponsorizzato", sopra a un post: si tratta appunto di post con scopi pubblicitari o comunque divulgativi. Ma come sponsorizzare su Instagram?

Creare un profilo Instagram aziendale

Sempre più aziende, da quando sono stati introdotti gli account business, hanno iniziato a sponsorizzare su Instagram i propri prodotti e altri contenuti. Ma prima di tutto è necessario avere un account business collegato alla pagina Facebook dell’azienda. Se si ha già un profilo attivo, è sufficiente entrare nelle impostazioni e selezionare il tasto  "Passa a profilo business". Oppure si potrà creare da zero il proprio profilo business. Innanzitutto si scarica la app di Instagram sul proprio cellulare.

Una volta eseguito questo passaggio ci si dovrà iscrivere, inserendo il proprio indirizzo mail oppure accedendo tramite l’account Facebook. Una volta eseguita l’iscrizione si dovrà accedere alle impostazioni e cliccare su Passa a un account aziendale. Una volta eseguita la configurazione, si possono aggiungere informazioni relative all’azienda, dal numero di telefono alla mail, dall’indirizzo agli orari di apertura, e via di seguito.

Come sponsorizzare su Instagram i propri contenuti

A questo punto sarà importante capire come sponsorizzare su Instagram i propri contenuti nel modo migliore. Vi sono diversi sistemi per farlo. Innanzitutto scegliendo un proprio post già pubblicato e cliccando il pulsante "promuovi" che appare sotto ogni foto o video che viene pubblicato con un account aziendale. Nella schermata che appare, si dovrà scegliere quale obiettivo si vuole raggiungere con la promozione: ad esempio raggiungere un determinato target di persone od ottenere un maggior numero di visite sul proprio profilo.

Nella schermata successiva si dovrà indicare la destinazione, ossia il profilo aziendale piuttosto che il proprio sito web, quindi si dovrà selezionare il tipo di invito all’azione, il proprio pubblico, la durata della promozione e il budget disponibile. Per avere il proprio profilo Instagram sponsorizzato, infatti, si dovrà pagare un corrispettivo. Sarà quindi necessario aggiungere un metodo di pagamento e impostare quindi la propria carta di credito o account PayPal.

A questo punto si dovrà pigiare sulla dicitura "Crea promozione" e sotto il post selezionato comparirà la scritta Sponsorizzato: questo significa che raggiungerà la tipologia di utenti determinato dalla promozione. La pubblicazione sarà comunque successiva al controllo del team di Instagram, che andrà a verificare il rispetto delle normative pubblicitarie. A volte è anche possibile sponsorizzare su Instagram gratis approfittando di apposite promozioni, o con uno scambio di condivisioni con altri utenti.

Sponsorizzare prodotti su Instagram

Se si vogliono sponsorizzare prodotti su Instagram e quindi serve un utilizzo massiccio di questa funzione, si potrà utilizzare lo strumento Gestione Sponsorizzazioni, attraverso cui si può configurare, effettuare modifiche e vedere in tempo reale i risultati delle campagne promozionali o dei gruppi di inserzioni. Vi sono differenti sistemi per sponsorizzare i prodotti su Instagram, tutti molto utili.

  • Inserzioni nelle storie. Le inserzioni possono essere visualizzate nelle storie di Instagram e mostrate agli utenti connessi, collegandole ai contenuti del feed. In questo modo gli utenti vedranno i contenuti sponsorizzati scorrendo tra le storie abituali dei propri contatti, con una modalità accattivante e invitante.
  • Inserzioni video. Un altro sistema molto efficace è girare dei piccoli video pubblicitari, della durata massima di 120 secondi, che raggiungono efficacemente il consumatore e che gli consentono di conoscere più a fondo il prodotto.
  • Inserzioni carosello. Si possono creare anche una serie di inserzioni, visualizzabili una in seguito all’altra, come fossero un contenuto unico, con il sistema delle inserzioni carosello.
  • Inserzioni con raccolta. Per sponsorizzare su Instagram i propri prodotti si possono anche creare raccolte di immagini e video, che raccontino la storia di un prodotto.
  • Inserzioni in Esplora. Si possono anche inserire le proprie inserzioni nella sezione dove si accede per la ricerca di contenuti: in questo modo si potranno raggiungere gruppi di persone che vogliono allargare i propri interessi oltre le persone che seguono abitualmente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963