telegram su iphone Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
HOW TO

I migliori canali Telegram

I canali Telegram sono un'ottima fonte per notizie e informazioni utili sugli argomenti più disparati. Ecco alcuni canali che vale la pena seguire

12 Agosto 2019 - Tra le molteplici funzionalità che hanno convinto decine di milioni di utenti di tutto il mondo a utilizzarla, i Gruppi, Supergruppi e Canali Telegram sono certamente una delle principali. Questi sistemi di comunicazione consentono di entrare in contatto diretto con migliaia di utenti sparsi in tutto il mondo e scambiare con loro messaggi, foto, video, note vocali, file anche di grandi dimensioni e qualunque cosa possa viaggiare sulla piattaforma di messaggistica ideata da Pavel Durov.

I canali, poi, rappresentano un unicuum nel panorama delle app di messaggistica istantanea. In parole povere, si tratta di gruppi nei quali solo il creatore (e gli editor da lui scelti) potranno inviare messaggi, mentre tutti gli altri utenti potranno al massimo leggere quanto inviato, senza possibilità di commentare, replicare o iniziare loro stessi delle conversazioni. Insomma, strumenti per inviare comunicazioni in maniera unilaterale, molto più utili di quanto si possa immaginare.

Da tempo, ormai, i canali Telegram sono utilzzati per inviare informazioni di ogni tipo: dalle notizie giornaliere alle offerte su Amazon, dai codici sconto a informazioni su eventi e appuntamenti mondani. Insomma, se utilizzati in maniera accorta e intelligente i canali sono dei potentissimi mezzi di comunicazione, grazie ai quali entrare in contatto con fonti autorevoli e trovare informazioni utili negli ambiti più vari.

Come entrare nei canali Telegram

Diversi i metodi per entrare all’interno di un canale Telegram. Il primo passa dal motore di ricerca interno della piattaforma: pigiate sull’icona a forma di lente d’ingrandimento nella parte alta della schermata, inserite una chiave di ricerca e, una volta trovato il canale che vi interessa pigiateci su. Quando sarete all’interno, premete sul pulsante “Unisciti” e sarete uno dei membri del canale. In alternativa, potrete entrare in un canale nel caso in cui troviate il suo link sul web (una semplice ricerca Google dovrebbe aiutarvi) o qualche vostro contatto ve lo invii.

Migliori canali Telegram di notizie

Come detto, i canali Telegram sono utilizzati principalmente per ricevere notizie e aggiornamenti su temi che ci interessano. La gran parte dei quotidiani italiani e dei portali di inforazione ha un proprio canale grazie al quale raggiungere direttamente i lettori più affezionati. Qualche esempio? Ansa, Repubblica e La Stampa hanno dei loro canali, così come La Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport e la Serie A di calcio.

Migliori canali Telegram di musica

I canali Telegram, però, possono essere anche delle ottime fonti per ricevere le ultime notizie sui propri gruppi musicali preferiti oppure per “scovare” musica libera da diritti d’autore da utilizzare, ad esempio, quando si montano dei video da pubblicare su YouTube. Anche in questo caso, ci sono decine di diversi canali tra i quali scegliere: iscrivendosi a MTV si riceveranno informazioni, notizie e curiosità dal mondo della musica pop e non solo; Musicale, invece, è il canale perfetto se volete restare sempre aggiornati sulla musica italiana; CCtracks, invece, invierà varie tracce ogni giorno prive di diritti d’autore e liberamente utilizzabili in qualunque progetto.

Migliori canali Telegram di cucina

Siete appassionati di cucina ma siete sempre a corto di idee? Vi basterà iscrivervi al canale Telegram più adatto per scoprire sempre nuove ricette. Giallozafferano, RicetteWeb e PrimoCHEF sono tre dei migliori canali dedicati alla cucina: ogni giorno scoprirete decine di ricette deliziose e facili da realizzare: vi basterà acquistare gli ingredienti della lista e seguire le istruzioni per preparare dei manicaretti da sogno.

TAG: