publisher visibilità network Fonte foto: Shutterstock, Inc.
HOW TO

Pubblicità online: come scegliere un publisher e perché è importante

Non basta un pubblico selezionato di potenziali clienti per ottenere i risultati desiderati da una campagna di pubblicità online: cosa sono i publisher e come sceglierli

L’obiettivo della pubblicità online è raggiungere i potenziali clienti interessati al brand e trasformare quell’interesse in un acquisto. Il raggiungimento dell’obiettivo non passa solo dalla selezione del pubblico, ma anche dalla scelta dei giusti publisher per la propria campagna di advertising.

Ciò perché quando si imposta una campagna pubblicitaria online i primi passi sono la definizione del budget e la profilazione del pubblico. Conoscere i propri potenziali clienti e le loro abitudini di acquisto permette di scegliere il formato pubblicitario più adatto, tra banner e video, per conquistare il loro interesse. Un interesse che potrebbe più facilmente tradursi in una conversione, cioè un acquisto del prodotto o del servizio offerto dal brand. Altrettanto importante per una strategia di marketing efficace è scegliere i publisher, cioè i siti web dove la pubblicità display sarà pubblicata, puntando su quelli che potranno attirare il pubblico selezionato dal brand e dargli una maggiore visibilità online.

Cos’è un publisher e perché è importante

Nel mondo del marketing la parola publisher indica l’editore o il proprietario di un sito web che ospita gli spazi pubblicitari destinati ai banner, offrendo così visibilità ai prodotti o ai servizi di un’azienda. Solitamente, la vendita di spazi pubblicitari da parte di un publisher può avvenire in due modi: direttamente, attraverso accordi con il brand, oppure con l’intermediazione di una concessionaria pubblicitaria. In entrambi i casi, sarà importante per l’azienda che il publisher offra dei contenuti di alto livello e adeguati ad attirare l’interesse di utenti che siano anche potenziali clienti del brand, così che l’investimento nella pubblicità display garantisca un alto tasso di conversioni.

Se nel caso di vendita diretta degli spazi pubblicitari sarà la stessa azienda a scegliere i publisher delle sue campagne, quando ci si affida a una concessionaria pubblicitaria non sarà così facile averne il controllo. Il rischio è che i banner e i video del brand vengano pubblicati su siti web di dubbia reputazione, con il rischio non solo di non ampliare il business, ma anche di arrecare un danno alla reputazione del brand stesso.

Come scegliere un publisher affidabile

Un buon publisher deve avere delle caratteristiche ben precise per essere scelto da un brand. Prima di tutto, dovrà provvedere alla pubblicazione di contenuti seguendo un ben pianificato calendario editoriale, che sia possibilmente concordato con l’azienda. Inoltre, dovrà offrire contenuti che siano di alto livello qualitativo, con un tone of voice adatto al prodotto o servizio dell’azienda e in ottica SEO, così da ottimizzarli per i motori di ricerca oltre che per il pubblico selezionato e garantire la massima visibilità online per il brand.

Un altro fattore importante è la possibilità di geolocalizzare la pubblicazione della pubblicità display, così che i banner e i video del brand appaiano su siti che abbiano visibilità sia a livello locale, che nazionale e internazionale. Ad esempio, prodotti per il make-up troveranno un pubblico interessato su siti web femminili, mentre il settore sportivo avrà bisogno di siti web con un pubblico generico e la possibilità di apparire anche a livello locale nei pressi della sede del brand.

Quando si decide di affidarsi a una concessionaria pubblicitaria, si dovrà quindi osservare con attenzione quale sia il network di publisher di cui dispone. Tra i molti servizi in rete c’è Visibilità su Network di Italiaonline, che grazie alla sua ampia scelta di blog e verticali caratterizzati da contenuti di alto livello potrà consolidare la reputazione del brand e raggiungere qualsiasi tipo di pubblico, sia localmente che a livello nazionale, così da garantire una presenza online efficace e il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla strategia di marketing dell’azienda.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963