Libero
Samsung Galaxy A72 Fonte foto: Hopix Art / Shutterstock
ANDROID

Samsung Galaxy A73 avrà un ottimo chip, ecco quale

Prime indiscrezioni sul nuovo Galaxy A73, che però è ancora lontano: avrà il chip Snapdragon 778G, ma molto probabilmente sarà venduto senza il caricabatterie

Del nuovo smartphone di fascia media Samsung Galaxy A73 non abbiamo ancora saputo molto. Anche se rumors piuttosto attendibili ci confermano che avrà prestazioni di tutto rilievo: sembra infatti che sarà dotato di un chip decisamente potente, il Qualcomm Snapdragon 778G già visto sul Samsung Galaxy A52s. Il chip si è già distinto per le sue eccellenti prestazioni e il processore funzionerà bene anche nel Galaxy A73.

La notizia è stata diffusa dal sito olandese galaxyclub.nl che precisa che il nuovo smartphone Samsung Galaxy A73 non è in uscita imminente ma che sicuramente è tra le più attese novità nella seconda metà 2022. Altra novità è che nella confezione dei nuovi telefoni Samsung serie M e A non troveremo più il caricabatterie. A svelare la decisione della casa sudcoreana è stato Yogesh Brar, collaboratore di 91mobiles. La soluzione è da considerarsi un modo per risparmiare sui costi di produzione dei best seller di mercato ma anche, secondo le aziende che hanno adottato questa politica di vendita, per evitare di immettere sul mercato componenti di cui poi non c’è reale necessità. Tutti hanno a casa almeno un caricabatterie, perché includerlo nella confezione se non è necessario? Non facendolo, spiega chi non lo fa, si tutela l’ambiente.

Samsung Galaxy A73: come sarà

Il processore scelto dovrebbe essere appunto il potente Qualcomm Snapdragon 778G, con modem 5G e realizzato con processo produttivo a 6 nm e, di conseguenza, dai consumi abbastanza contenuti rispetto alla potenza offerta. Le memorie sarebbero una potente combinazione tra 8GB di RAM e 256 GB di archiviazione.

Il display potrebbe essere un AMOLED diagonale di 6,7 pollici FHD+ e con frequenza di aggiornamento da 120 Hz. Il set di fotocamere, secondo le indiscrezioni provenienti dalla Corea del Sud, dovrebbe essere composto da un sensore principale da 108 MP, affiancati da altri tre sensori da 12+8+2 MP. L’attuale Galaxy A72 5G è dotato di uno zoom ottico 3X, vedremo se sarà confermato anche su Galaxy A73.

La batteria è da 5.000 mAh con ricarica rapida (per gli standard di Samsung) da 25 W.

Samsung Galaxy A73: prezzo e disponibilità

Rumors ci fanno intendere che l’uscita del nuovo smartphone di fascia medio alta potrebbe avvenire nel pieno dell’estate 2022, quindi tra luglio e agosto. Per il prezzo, valutate le caratteristiche tecniche sin qui conosciute e la presenza di un chip molto potente già adottato da Samsung sul modello Galaxy A52s, potrebbe essere collocato nella fascia tra i 500 euro e i 550 euro, al netto della possibile assenza del caricabatterie da acquistare a parte e solo se necessario.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963