Libero
La fotocamera del Samsung Galaxy S21 Ultra Fonte foto: Mr Gadget
ANDROID

Samsung Galaxy S22 Ultra, come sarà la fotocamera

Nuove indiscrezioni ci raccontano il design di Samsung Galaxy S22 Ultra insieme alle specifiche delle fotocamere, che non sporgeranno più di tanto

Non si fermano le indiscrezioni sulla gamma Galaxy S22 di Samsung, anzi. Con ogni probabilità informazioni, ipotesi ed eventualità accompagneranno i tre top di gamma coreani fino al giorno del lancio, che, in considerazione dell’annuncio (posticipato più volte) di Galaxy S21 FE, dovrebbe avvenire a febbraio.

Galaxy S21 FE a gennaio, Galaxy S22, S22+ ed S22 Ultra a febbraio: sono queste le previsioni dei rumor. E sono tante le previsioni sui tre che nelle scorse ore hanno avuto un picco, al punto che hanno permesso a designer che seguono da vicino le evoluzioni dei top di gamma Samsung di realizzare delle immagini render parecchio dettagliate sull’aspetto che potrebbero avere. I Galaxy S22 potrebbero quindi prendere concretamente le distanze dal design che finora ha caratterizzato la serie per avvicinarsi ai tratti tipici della linea Galaxy Note, sensazione accresciuta dalla presenza della S Pen su Galaxy S22 Ultra.

Il nuovo design del gruppo fotocamere

A colpire particolarmente è l’arrangiamento delle fotocamere posteriori, abbastanza diverso da quello delle ultime tre generazioni di smartphone Galaxy S. Sembra ormai chiaro che Samsung adotterà un allineamento verticale dei tre sensori principali a cui ne saranno affiancati altri due di dimensioni inferiori insieme al flash LED.

La parte migliore delle anticipazioni delle ultime ore sui Samsung Galaxy S22 riguarda la sporgenza delle fotocamere rispetto alla superficie posteriore: dovrebbe essere ridotta al minimo, con i sensori che quasi non sporgeranno dalla scocca, il che è un toccasana rispetto alle esagerazioni degli ultimi tempi in cui sia Galaxy S21 Ultra ma anche la concorrenza (vedi iPhone 13 Pro Max) hanno un gruppo fotocamere notevolmente in rilievo.

Le specifiche della fotocamera di S22 Ultra

In linea con le elevate aspettative invece la dotazione tecnica delle fotocamere suggerita dal puntuale informatore Ice Universe. Secondo le informazioni raccolte, Galaxy S22 Ultra avrà un gruppo posteriore a quattro elementi. La punta di diamante sarà la fotocamera principale, composta da un sensore sempre da 108 megapixel ma abbondantemente rivisto rispetto a quello dell’attuale top di gamma.

Dovrebbe trattarsi della terza generazione dell’Isocell prodotto da Samsung stessa, con un sensore con apertura f/1.8 e campo visivo di 85 gradi. Non preoccupi la decisione di Samsung di mantenere inalterato il numero di megapixel su Galaxy S22 Ultra, poiché il panorama è pieno di esempi in cui prodotti con tanti megapixel non fanno foto migliori di altri che ne hanno meno.

La seconda fotocamera attesa su Galaxy S22 Ultra pare che possa essere la stessa ultra wide dell’attuale S21 Ultra, quindi un sensore da 12 megapixel realizzato da Sony dcon apertura f2.2 e campo visivo di 120 gradi. Le restanti due invece sarebbero degli obiettivi per lo zoom ottico. Entrambi i sensori sarebbero da 10 megapixel, prodotti da Sony e sarebbero nuovi rispetto a quelli di Galaxy S21 Ultra: uno realizzerebbe uno zoom ottico 3x, l’altro addirittura 10x.

Tutte le fotocamere, ultra wide inclusa, sarebbero dotate di stabilizzazione ottica dell’immagine, mentre quella anteriore per i selfie sarà da 40 MP.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963