Libero
xiaomi 12 pro Fonte foto: Xiaomi / Weibo
TECH NEWS

Xiaomi 12 Ultra avrà un chip Plus

Il nuovo flagship di Xiaomi è al centro degli ultimi rumor a causa del nuovo chip scelto per il modello: quando arriverà il nuovo smartphone e quanto costerà?

Iniziano a girare sempre più rumor, sempre più consistenti, su Xiaomi 12 Ultra il secondo top di gamma di Xiaomi del 2022, quello più potente di tutti dedicato agli entusiasti del brand cinese. Le ultime indiscrezioni riguardano il processore, che non sarà lo stesso di Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro, già presentati in Cina e non ancora arrivati in Italia: se questi due smartphone sono dotati di Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, infatti, la versione Ultra sarà dotata di Snapdragon 8 Gen 1 Plus, nuovo chip Qualcomm non ancora arrivato sul quale è nato recentemente un piccolo giallo.

L’adozione del nuovo chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1+ si è resa necessaria non solo per aumentare ulteriormente le prestazioni, ma anche per eliminare quei problemi di surriscaldamento che stanno riguardando alcuni Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro (e non solo). L’adozione del nuovo chipset, tutta da confermare, è stata rivelata su Weibo dal leaker cinese DigitalChatStation. Il tallone di Achille del chip Snapdragon 8 Gen 1, infatti, è rappresentato da un eccessivo consumo elettrico e, come conseguenze, surriscaldamento, scarsa durata della batteria e throttling termico (per evitare i danni da surriscaldamento, il chip automaticamente riduce la sua frequenza di lavoro e le prestazioni). Questi problemi non sono esclusiva di Xiaomi 12 e 12 Pro, ma dipenderebbero proprio dal chip: sono stati riscontrati anche su altri dispositivi, come Motorola Edge X30 e Realme GT 2 Pro. Molti hanno attribuito questi comportamenti del chip di Qaulcomm al fatto ad una scarsa efficienza del processo produttivo a 4 nm di Samsung LSI. I precedenti chipset di punta di Qualcomm, come Snapdragon 870, Snapdragon 865 e Snapdragon 855, non presentavano questi problemi così come riscontrati sull’8 Gen 1 (e dal precedente Snapdragon 888), poiché tutti e 3 erano fabbricati da TSMC. I reclami dei consumatori e dei produttori non si sono fatti attendere e sembra che Qualcomm torni a TSMC per il chipset Snapdragon 8 Gen 1+.

Xiaomi 12 Ultra: come sarà

Tutti sie chiedono, quindi, come sarà il nuovo Xiaomi 12 Ultra. Per rispondere a questa domanda dobbiamo riassumere e incrociare un po’ di leak rilasciati nei mesi scorsi e fare un ragionamento sui modelli già in commercio, Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro. Il chip, come già accennato, sarà l’8 Gen 1+ mentre le memorie potrebbero essere le canoniche 12/256 GB ma non è da escludere una configurazione realmente “ultra“: 16/512 GB.

Il display di Xiaomi 12 Ultra sarà probabilmente lo stesso AMOLED 2K da 6,73 pollici di tipo LTPO, con frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz con consumi ridotti, già visto sul Pro mentre la batteria si prevede sia da 4.600 mAh, con ricarica rapida cablata fino a 120 Watt e wireless fino a 50 Watt.

Xiaomi 12 Ultra: prezzi e disponibilità

Quando arriva Xiaomi 12 Ultra? Domanda non da poco, a causa della questione chip. Inizialmente tutte le indiscrezioni erano concordi nel dire che Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1+ sarebbe arrivato a maggio 2022, quindi i primi smarphone con questo chip sarebbero arrivati poco dopo, a partire da giugno. Ora sembra che Qualcomm stia cercando di portare sul mercato il nuovo chip prima possibile, come già spiegato.

Il precedente Xiaomi 11 Ultra, giusto per fare un paragone, è arrivato in Italia a inizio maggio 2021 e non era affatto economico: 1.399 euro. E’ molto probabile che, quest’anno, Xiaomi 12 Ultra non arrivi prima, né ad un prezzo inferiore.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963