smartphone xiaomi Fonte foto: Jan Maly / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Xiaomi al lavoro su uno smartphone potente come un PC

Xiaomi sta lavorando sul nuovo Mi Mix 4, uno smartphone premium che dovrebbe garantire prestazioni da top di gamma

La potenza raggiunta dall’attuale generazione di smartphone è stupefacente: sono in grado di fare qualsiasi cosa e hanno caratteristiche simili a quelle dei computer. E nel prossimo futuro saranno ancora più potenti e performanti. È notizia di questi giorni che Xiaomi sta lavorando a un nuovo smartphone top di gamma con ben 16GB di RAM. Non si tratta del primo dispositivo che integra una quantità così elevata di RAM, ma saranno le restanti componenti tecniche a renderlo uno dei più potenti di sempre.

Per il momento non si quale sarà il modello che integrerà i 16GB di RAM, ma tutti gli indizi portano alla stessa soluzione: il candidato numero 1 è il nuovo Mi Mix 4. La serie Mi Mix è sempre stata una delle più innovative dell’azienda cinese ed è sempre stata utilizzata per sperimentare nuovi design e per lanciare smartphone con caratteristiche premium. E il nuovo Mi Mix 4 è atteso per la seconda metà dell’anno, periodo perfetto per lanciare un nuovo dispositivo top di gamma con a bordo lo Snapdragon 865 o lo Snpadragon 865+.

Mi Mix 4, le caratteristiche tecniche

Xiaomi punta molto sul Mi Mix 4 e per questo motivo sta mettendo a punto una scheda tecnica da smartphone premium, allo stesso livello dei vari Huawei P40 Pro e Galaxy S20. A bordo ci sarà molto probabilmente lo Snapdragon 865 o lo Snapdragon 865+, chipset pensati per offrire prestazioni top e il supporto al 5G. La scheda tecnica è completata dai 16GB di RAM e dai 256GB di memoria interna. Lo schermo sarà da 6,7 pollici con risoluzione FullHD+ e refresh rate a 120Hz. Sono apparse online anche delle presunte immagini dello smartphone che mostrano un design con cornici sottilissime e nessun foro sullo schermo. Xiaomi potrebbe essere una delle prime aziende a lanciare un dispositivo con fotocamera frontale nascosta sotto il display.

Anche il comparto fotografico sarà da top di gamma, come del resto tutto il dispositivo. Non si sa quante saranno le fotocamere posteriori, ma il sensore principale dovrebbe essere da 108 Megapixel e il teleobiettivo dovrebbe avere un zoom digitale fino a 120x. Sicura anche la presenza di un obiettivo per la profondità di campo.

Ci si aspetta una batteria da almeno 5000mAh per assicurare un’autonomia che permetta di arrivare a fine giornata senza troppi problemi. Sicura la presenza della ricarica super-veloce.

Quando arriverà il Mi Mix 4

Il periodo in cui solitamente Xiaomi presenta la nuova serie Mi Mix è tra settembre e ottobre e così dovrebbe accadere anche quest’anno. Come accaduto con i modelli precedenti, anche il Mi Mix 4 arriverà in Italia, ma non aspettiamoci prezzi lowcost: sarà uno smartphone premium e il prezzo partirà da almeno 700-800 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963