stranger things Fonte foto: Netflix
TV PLAY

3 serie da vedere se ti è piaciuta Stranger Things

Hai amato le vicende ambientate ad Hawkins e sei alla ricerca di una serie tv simile? Ti consigliamo tre contenuti che ti terranno incollato allo schermo

Quando finiamo una serie tv che ci ha appassionati, ci assale spesso un senso di vuoto, che decidiamo di colmare con un contenuto simile. Purtroppo, vista l’enorme quantità di show in circolazione, spesso è difficile trovare ciò che può conquistarci e tenerci incollati allo schermo.

Questa è sicuramente la sensazione condivisa da tanti fan di Stranger Things che in attesa della quarta stagione, rimandata a causa del Coronavirus, sono a caccia di qualcosa da guardare in streaming. La serie tv è caratterizzata da tanti ingredienti interessanti: è innanzitutto una storia di amore, amicizia dai tratti fantascientifici, dove un affiatato gruppo di ragazzi, di cui una dotata di poteri paranormali, lotta contro un mostro proveniente da una dimensione parallela. Attorno a loro gravitano altri temi interessanti: il rapporto tra genitori e figli, i problemi adolescenziali ma anche la corruzione politica. Completano il tutto un tocco di horror e continui riferimenti alla cultura pop anni Ottanta, affascinante periodo in cui è ambientato lo show. Ed ecco creato un piccolo capolavoro capace di accumulare milioni di views in breve tempo. Ma niente paura: nel mare nostrum delle serie in streaming, trovare valide alternative è possibile.

Serie tv simili a Stranger Things: Dark su Netflix

Spesso definita come l’alternativa tedesca a Stranger Things, Dark ha diversi elementi in comune con lo show prodotto dai fratelli Duffer.

Racconta le vicende misteriose che avvengono nella cittadina di Winden, dove due bambini scompaiono da un giorno all’altro e tutta la comunità si impegna per ritrovarli. Proprio grazie al rapimento si scopre che le famiglie dei piccoli sono stranamente intrecciate e che 33 anni prima successe un episodio simile alla famiglia Nielsen: il piccolo Mad scomparve a 13 anni senza lasciare traccia.

Gli elementi in comune tra le due serie tv sono diversi: innanzitutto il punto di partenza, ovvero la sparizione dei bambini, collegata ad eventi spaventosi ed inspiegabili. Sicuramente Dark ha un tono più serio e drammatico e introduce altri temi complessi, come il principio di autoconsistenza: i personaggi possono viaggiare nel tempo ma non influenzare il destino.

Si tratta poi di una serie maggiormente consigliata agli adulti rispetto a Stranger Things che invece è adatta anche a un pubblico più giovane. Rappresenta senza dubbio un salto in avanti, un mix tra dramma, thriller e storia ricco di mistero e colpi di scena.

Le prime due stagioni di Dark sono disponibili su Netflix.

Marvel’s Runaways su Tim Vision

Dopo aver parlato di Dark, serie tv più seria e adatta ad un pubblico adulto rispetto a Stranger Things, Marvel’s Runaways è sicuramente ideale per i ragazzi.

Lo show firmato Marvel racconta le vicende di un gruppo di sei adolescenti che scoprono che i loro genitori fanno parte di una setta occulta chiamata Pride, che compie crimini e mette in pericolo il Mondo. I giovani decidono quindi di sconfiggerla, entrando in contatto con strane creature e forme aliene.

Tra i temi spiccano lo scontro tra generazioni, i drammi adolescenziali, i giochi di potere e non manca naturalmente una buona dose di magia e soprannaturale. È disponibile su Tim Vision.

The Umbrella Academy su Netflix

Tornando su Netflix, è possibile imbattersi in un’altra serie tv rivelazione degli ultimi anni: The Umbrella Academy. Il filo conduttore è sempre il gruppo di giovani legato a magia e soprannaturale.

La serie tv racconta le vicende di un gruppo di bambini con super poteri che vengono adottati da Reginald Hargreeves che li addestra all’interno di una vera e propria scuola, chiamata The Umbrella Academy. La squadra di piccoli supereroi cresce e viene addestrata a combattere il crimine.

Nella serie tv sono cresciuti e ognuno ha una loro vita, ma si incontrano durante un evento particolare. Tra i personaggi Vanya, interpretata da Ellen Page, è sicuramente una delle protagoniste e in un certo senso ricorda Undici, entrambe sono emarginate e hanno un potere distruttivo che in alcuni casi non riescono a controllare.

Come accennato The Umbrella Accademy è disponibile su Netflix, è possibile guardarlo in attesa della terza stagione.

Un’ultima chicca adatta ai ragazzi e che ricorda Stranger Things è il film Rim of the World disponibile su Netflix. Buona visione!

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963