L'applicazione Whatsapp su uno smartphone Fonte foto: Shutterstock
ANDROID

Le ultime novità dell'aggiornamento Whatsapp per iOS e Android

Per iOS o per Android, Whatsapp introduce continuamente nuove funzioni. Ecco le ultime novità lanciate, e quelle che presto arriveranno sul mercato.

24 Settembre 2018 - Whatsapp è senza dubbio l’app di messaggistica più utilizzata ed è in continua evoluzione. Tanti sono gli aggiornamenti che si susseguono, così come le novità introdotte: nuove emoji, nuove funzioni, per un servizio amatissimo che – nel tempo – è diventato indispensabile per chiunque abbia uno smartphone.

Il 2019 non ha fatto eccezione ed è iniziato subito con un aggiornamento Whatsapp che ha portato con sé numerose novità, soprattutto per gli utenti iOS. A nessuno piacciono le applicazioni statiche, che non vengono mai aggiornate. Scopri allora quali sono le nuove funzioni di Whatsapp per Android e iOS introdotte dall’ultimo aggiornamento.

Aggiornamento Whatsapp: le novità per gli utenti iOS

I primi mesi del 2019 hanno segnato l’arrivo di un aggiornamento Whatsapp per gli utenti iOS, a cui sono dedicate le tre nuove funzionalità dell’app di messaggistica.

Innanzitutto, è ora possibile rispondere privatamente ai messaggi che si ricevono in un gruppo: da tempo, gli utilizzatori di iPhone chiedevano l’introduzione di questa possibilità, dal momento che fino ad ora l’unica soluzione era leggere il messaggio all’interno del gruppo, uscire dalla conversazione “pubblica” e aprire una chat esterna con il solo utente a cui si voleva rispondere in via privata. Ora, è sufficiente selezionare il messaggio, cliccare su Altro e poi su Rispondi privatamente per avviare una chat privata senza chiudere quella di gruppo.

La seconda novità che l’aggiornamento Whatsapp ha portato con sé è la possibilità di aggiungere stickers nelle foto e nei video da postare poi nelle chat, oppure nello stato del proprio profilo, direttamente dall’editor di Whatsapp, selezionando gli adesivi e applicandoli all’immagine desiderata.

Da ultimo, ora gli utenti iOS possono controllare lo stato di utente con cui sono sono in contatto su Whatsapp utilizzando il 3D Touch. Per farlo, è sufficiente tappare e tenere premuta la preview dello stato di quell’utente per “sbirciarlo”, senza aprire completamente il suo stato e senza dargli dunque la possibilità di sapere che lo abbiamo visualizzato.

Aggiornamento Whatsapp: le novità in arrivo per Android

Sono diverse e inattese le novità che l’aggiornamento Whatsapp porterà con sé per gli utenti Android. Secondo quanto rivelato da WABetaInfo, all’interno della versione beta di Android (che non è disponibile di default, ma va attivata dalle impostazioni del proprio profilo personale se si intende testarla), gli sviluppatori hanno inserito la possibilità di proteggere l’applicazione con la propria impronta digitale.

Per attivare tale funzione è necessario entrare nelle Impostazioni dell’app, premere su Account e poi su Privacy; qui, basterà cliccare su “Sbloccare con l’impronta digitale” e decidere poi se inserire il dato biometrico per sbloccare l’applicazione immediatamente, dopo un minuto, dopo dieci minuti oppure dopo trenta. Il riconoscimento facciale, già disponibile per iOS, potrebbe invece essere inserito in un futuro aggiornamento.

Sempre secondo le indiscrezioni, il prossimo aggiornamento Whatsapp consentirà anche di ricevere una notifica quando un utente vuole aggiungerci ad un gruppo, di riprodurre in modo continuo i messaggi vocali e di attivare la funzione Picture-in-Picture, che permette di vedere i video che vengono pubblicati nelle chat o nei gruppi direttamente all’interno dell’applicazione.

Ecco dunque che, ancora una volta, l’applicazione di messaggistica più famosa di sempre è pronta a rinnovarsi e a introdurre importanti novità per i suoi utenti, rispondendo alle loro richieste e fornendo un servizio sempre più funzionale.