Libero
WEARABLE

Trucchi intelligenti per allungare la durata della batteria dello smartwatch

Cura ed Estensione della Vita della Batteria dello Smartwatch: Accorgimenti Efficaci per una Durata Ottimale

Con il passare del tempo, oltre agli smartphone, anche gli smartwatch si diffondono sempre di più e soprattutto acquisiscono sempre più funzionalità e aspetti che li rendono utili e interessanti nella vita quotidiana. Con le funzioni, però, si sa, aumenta anche la probabilità di scaricare troppo presto la batteria.

Diversi dispositivi, soprattutto quelli più evoluti, talvolta faticano ad arrivare a fine giornata o duranto comunque troppo poco. In questo articolo parliamo dei consigli da mettere in pratica per preservare e ottimizzare la carica del tuo smartwatch.

Attiva la modalità di risparmio energetico

Sembrerà banale, ma non tutti sanno che anche gli smartwatch hanno una Modalità di risparmio energetico. Che tu possieda un Apple watch o uno smartwatch di qualsiasi altro brand come Huawei, Google o Samsung, puoi trovare modalità di funzionamento alternative a quella classica nel pannello di controllo o direttamente nelle impostazioni.

Sicuramente troverai la modalità di Risparmio energetico che consente di prolungare la durata del dispositivo, ad esempio se ti trovi fuori casa e non puoi ricaricare in breve tempo, spegnendo alcune funzionalità non indispensabili e diminuendo i consumi dello schermo. 

Disattiva le notifiche non indispensabili

Questo è un consiglio che serve per preservare la batteria del tuo smartwatch e anche, in parte, la tua salute mentale. Ogni giorno riceviamo decine, se non centinaia di notifiche che ci distraggono continuamente, e ogni volta lo schermo dello smartwatch si attiva per avvisarci. Ridurre il numero di notifiche non essenziali o personalizzare le impostazioni per riceverle solo da app o persone particolari, può essere di grande aiuto per non perderti le cose importanti senza continui richiami di attenzione sul tuo polso.

In casi di emergenza puoi anche attivare la modalità Aereo, Notte o Non disturbare, sempre dal pannello di controllo, per ridurre suoni e notifiche.

Regola la luminosità dello schermo e scegli un quadrante semplice

Uno dei principali motivi di consumo energetico è sicuramente la luminosità del display. Riduci la luminosità del tuo smartwatch al livello giusto, in modo da poter leggere le informazioni senza sforzo e allo stesso tempo risparmiare energia.

Anche la scelta del quadrante può avere un impatto sui consumi energetici: scegliere un quadrante semplice e, se possibile, statico e non interattivo è la cosa migliore se si vuole consumare meno batteria. 

Quando sei a corto di batteria, disattiva i comandi vocali

Molti degli ultimi modelli hanno l’ integrazione con assistenti vocali come Google, Alexa o Siri. Sono sicuramente funzionalità molto comode ma anche in grado di consumare molta batteria, in quanto il nostro smartwatch deve stare sempre all’erta per sentire se lo stiamo chiamando. Disattivare questa possibilità può sicuramente aiutare a diminuire il consumo energetico:

basta andare nelle impostazioni e cercare l’assistente vocale o la dicitura Comandi vocali.

Disattiva la rilevazione costante dell’attività

Alcuni smartwatch offrono la rilevazione continua dell’attività fisica. Se non ne hai bisogno costantemente, disattiva questa funzione dalle impostazioni, sul dispositivo o sullo smartphone, per risparmiare energia.

Aggiorna il firmware

Gli aggiornamenti del firmware spesso, oltre a migliorare la sicurezza e implementare nuove funzioni, includono ottimizzazioni per il risparmio energetico. Assicurati di mantenere il tuo smartwatch sempre aggiornato per beneficiare delle ultime migliorie.

Spegni la connessione Wi-Fi e Bluetooth quando non necessario

Gli smartwatch sono dotati di funzionalità Wi-Fi e Bluetooth che consentono l’utilizzo di funzioni speciali e li differenziano dai classici orologi. Se non stai utilizzando queste connessioni, disattivale per risparmiare energia.

Limita l’utilizzo del GPS

Se il tuo smartwatch ha una funzione GPS, utilizzala con moderazione. L’uso costante del GPS può scaricare rapidamente la batteria, usala quando è strettamente necessario.

Ricorda che ogni modello di smartwatch può avere specifiche peculiarità, ma queste regole generali valgono per tutti, a prescindere dal brand. Con qualche accorgimento in più potrai smettere di preoccuparti della durata della batteria del tuo smartwatch.

Xiaomi Watch 2 Pro Bluetooth

Xiaomi Watch 2 Pro Bluetooth

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.