trasformare smart tv Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Come trasformare il televisore in uno smart TV spendendo poco

Trasformare il tuo televisore in uno smart TV può essere facile ed economico: ecco come orientarti tra dongle HDMI e soluzioni più hi-tech

Hai un televisore vecchio ancora in ottime condizioni e vorresti trasformarlo in uno smart TV, senza spendere troppo. Per poter accedere alle app di servizio streaming video come Netflix, Prime Video o DAZN direttamente dal tv, puoi fare ricorso a diverse soluzioni e tutte valide a seconda delle tue esigenze.

Trasformando il tuo televisore in uno smart TV lo potrai utilizzare come un media center, scaricare app aggiuntive come giochi e utility e ancora effettuare ricerche sui browser direttamente dal tuo schermo. I dispositivi in commercio per ottenere questi risultati sono molti: dai dongle che si collegano alla porta HDMI della tv, come Chromecast e Amazon Fire TV Stick, ai minicomputer TV Box Android, che girano sull’omonimo sistema operativo, o al media center di Apple TV. Tra le opzioni meno economiche, ci sono poi l’utilizzo di decoder satellitari o l’acquisto di una console come PlayStation 4 o Xbox.

Dongle HDMI: come trasformare la tv in Smart TV

Il dispositivo più semplice ed economico che consente di trasformare il tuo televisore in una smart TV è il dongle HDMI. Si tratta di chiavette che si connettono direttamente alla porta HDMI del televisore e che consentono di accedere alle applicazioni e di effettuare il mirroring dello schermo da tablet, smartphone e computer direttamente sulla tv. Tra le più note ci sono Chromecast, Amazon Fire Tv Stick e Xiaomi Mi TV Stick, che ora vi presentiamo.

Chromecast è il popolare dongle HDMI di Google, disponibile anche nella versione 4K sotto il nome di Chromecast Ultra. Una volta acquistato il dispositivo e averlo collegato alla TV tramite la porta HDMI, sarà sufficiente procedere con la configurazione guidata tramite l’app Home di Google e poi si potrà accedere a numerose app, servizi di streaming video e altro ancora. Oltre ad essere compatibile con tutti i dispositivi Google, Chromecast è compatibile anche con i dispositivi Apple che supportano Chrome.

Anche Amazon Fire TV Stick è un dongle HDMI che una volta collegato al televisore e connesso al Wi-Fi di casa avvia la configurazione automatica, consentendo di accedere ai contenuti video e a tutte le app gratuite, o a pagamento, disponibili sull’Amazon Store. Il dongle di Amazon consente anche di navigare in internet utilizzando un comune browser, come Firefox. Inoltre, il telecomando universale in dotazione consente di controllare con facilità i contenuti e di navigare in modo semplice. Altro valido dongle HDMI è il Mi TV Stick di Xiaomi, un dispositivo che proprio come gli altri si installa facilmente collegandolo alla porta HDMI del televisore e al Wi-Fi, si configura e poi permette di utilizzare il televisore come una smart TV.

TV Box Android per avere una smart Tv

Per trasformare la tua televisione in una smart TV puoi utilizzare altrimenti dei minicomputer che integrano il sistema operativo Android, meglio conosciuti come Tv Box Android. Come per i dongle, questi si collegano al televisore tradizionale attraverso i cavi HDMI e dopo la configurazione sarà sufficiente scaricare le app dal Google Play Store per accedere a servizi di streaming video come Disney+, Netflix, Prime Video, a giochi online e altre applicazioni.

I Tv Box Android sono disponibili in diversi modelli e fasce di prezzo: si parte da quelli che costano meno di 40 euro, ma spesso presentano problemi di ricezione Wi-Fi o surriscaldamento, fino alla fascia di prezzo di circa 200 euro, tra cui troviamo la NVIDIA Shield TV, che può essere utilizzata anche come una console per il gaming.

Apple TV, come rendere il televisore smart

Anche Apple offre una suo soluzione per trasformare il vecchio televisore in una smart TV. Si tratta del media center Apple TV, che consente di accedere a contenuti da internet e navigare in rete. Con Apple TV potrai utilizzare applicazioni come Netflix, YouTube e Prime Video, oppure riprodurre contenuti dal tuo iPhone, iPad o Mac in mirroring direttamente dalla televisione. L’Apple TV è disponibile nella versione standard, oppure nella versione 4K che consente l’accesso ai contenuti Ultra HD.

Decoder satellitare per trasformare il tuo televisore

Una soluzione più costosa ma comunque possibile per trasformare la tua televisione in uno smart TV arriva coi decoder satellitari di fascia alta. I decoder DTT/SAT con prezzi spesso superiori ai 100 euro garantiscono il supporto alla connessione Wi-Fi e includono delle porte USB che consentono di registrare o riprodurre i contenuti multimediali.

Anche PS4 e Xbox per ottenere una smart TV

Non tutti sanno che le attuali console come PlayStation 4 e Xbox consentono di trasformare il televisore in una smart Tv. Le popolari console di videogame, dotate di un lettore Blu-ray ingrato, dispongono di un proprio app store che gli consente di scaricare e utilizzare YouTube, Netflix e Prime Video direttamente sul televisore. Sarà quindi sufficiente scaricare l’app desiderata dallo store della PS4 o dell’Xbox per guardare la propria serie preferita o un film in streaming sul tuo vecchio TV.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963