Libero
lucifer 6 serie tv Fonte foto: Kathy Hutchins / Shutterstock
TV PLAY

Trama e personaggi della serie Netflix Lucifer

Ecco cosa sapere sulla serie TV di Netflix Lucifer, che racconta le vicende di questo personaggio che per rancore verso Dio e noia si trasferisce a Los Angeles.

Dopo una lunga giornata non vuoi fare altro che buttarti sul divano e goderti una serie TV su Netflix? Se sei alla ricerca di casi crime, con un po’ di ironia e un tocco di fantasy biblico, la serie Lucifer è senza dubbio ciò che fa per te. Infatti Lucifer è una serie TV americana, che riesce a mescolare ironia e divertimento con crime, casi polizieschi e omicidi.

In aggiunta a tutto questo trovi anche relazioni sentimentali, il contrasto tra sacro/profano e colpi di scena in grado di stupire. Soprattutto le recensioni delle stagioni e degli episodi Lucifer più recenti sono positive e dimostrano il successo di questo mix di generi. Ad esempio sul sito Rotten Tomatoes il voto sulla seconda stagione ha una media di 7,83 su 10, con un particolare apprezzamento all’interprete del protagonista, Tom Ellis.

Lucifer trama: di cosa parla la serie TV?

La trama di Lucifer si basa sulle avventure dell’omonimo personaggio. Infatti nel 2011 Lucifer, per noia e rancore nei confronti di Dio, decide di trasferirsi negli Stati Uniti, nello specifico a Los Angeles. Lucifer è stanco di essere il re degli inferi, anche perché questo ruolo non l’ha scelto volontariamente, bensì è stato condannato da Dio dopo la caduta degli angeli.

Insieme al demone Mazikeen ha trascorso numerosi anni a torturare le anime dannate all’inferno, ma adesso è stanco. A Los Angeles Lucifer Morningstar decide di aprire un luogo di peccato simile alle sue origini: un night club dal nome "Lux", dove i piaceri della vita terrena trovano il luogo perfetto. Inoltre il protagonista garantisce, a chi li richiede, dei favori che può riscuotere in seguito a suo piacimento.

Dopo 5 anni dal suo trasferimento, Lucifer conosce la detective Chloe Decker della polizia di Los Angeles. A causa di diverse circostanze durante i primi episodi, i due personaggi si ritrovano a collaborare insieme per risolvere i casi di omicidio. Nonostante gli avvertimenti del fratello e angelo Amenadiel e del demone Mazikeen sulla necessità del suo ritorno all’inferno, Lucifer continua a lavorare per la polizia.

Da questa collaborazione forzata nasce un rapporto conflittuale ed affettuoso tra Lucifer e Chloe Decker, che diventa una costante durante le avventure delle diverse stagioni. In più trascorrendo il suo tempo sulla terra, Lucifer decide di recarsi da una terapista, Linda Martin, con la quale inizialmente ha rapporti sessuali, ma in seguito crea un legame di fiducia e profonda amicizia. Nonostante questo ci sono spesso incomprensioni dovute alla totale sincerità di lui sulla sua personalità e sulla sua famiglia, che creano dei momenti di ironia e ilarità.

Chi sono i personaggi di Lucifer?

I personaggi di Lucifer sono molti e diversi. All’interno della trama ci sono esseri umani ma anche creature extra-terrene, provenienti dal paradiso, dall’inferno o da altri universi. Ecco elencati i principali personaggi della serie Lucifer.

  • Lucifer Morningstar è il personaggio principale della serie TV. I suoi nomi sono molti, come il diavolo, Satana, Belzebù o Samael ed è un angelo caduto. Infatti la sua storia riprende eventi dell’Antico Testamento. Per questo, dopo la fallita ribellione a Dio, Lucifer viene bandito e condannato a governare l’inferno per l’eternità. Tra le caratteristiche di questo personaggio c’è la capacità di far dire alle persone cosa desiderano e l’incapacità di dire bugie, per questo ammette con chiunque di essere il diavolo. Nessuno però sembra credergli.
  • Chloe Decker è la seconda protagonista della serie Lucifer. È una detective della LAPD, che perde il padre durante una rapina. Sposata e in seguito separata con il poliziotto Dan, ha una figlia di nome Trixie e un passato da attrice. A causa di un caso in cui il collega finisce in coma, Chloe viene emarginata all’interno del distretto e accetta, anche se controvoglia, la collaborazione con Lucifer. La caratteristica fondamentale di questo personaggio è che Lucifer non riesce ad utilizzare il suo potere su di lei e a scoprire quale sia il suo desiderio più profondo.
  • Mazikeen o Maze è la leader dei demoni Lilim. Fedele amica di Lucifer, all’inferno il suo compito era torturare le anime dannate. Segue il diavolo a Los Angeles e, nonostante i numerosi tentativi di convincerlo a tornare, non riesce nel proprio intento. Anche lei, come Lucifer, scoprirà molte cose su sé stessa, rimanendo sulla terra e a contatto con gli esseri umani.
  • Linda Martin è un personaggio fondamentale nella trama di Lucifer. Infatti è la sua psicoterapeuta e dalle scene di questi due personaggi si ottengono molte informazioni. L’incapacità di Lucifer nel dire bugie lo porta ad ammettere di essere il diavolo e ad utilizzare dei parallelismi per spiegare la propria situazione e le proprie emozioni. Linda Martin lo aiuterà a capire molte cose sugli esseri umani, sui sentimenti e sulla sua famiglia.
  • Amenadiel è il fratello angelo di Lucifer. Considerato il custode del paradiso, il suo obiettivo è quello di dimostrare al padre la propria affidabilità, convincendo il fratello a tornare al suo posto. Anche per lui la permanenza sulla terra si dimostrerà molto più profonda e impattante di quanto previsto, scoprendo nuovi rapporti e sentimenti grazie agli esseri umani.
  • Daniel Espinoza o Dan è l’ex marito di Chloe Decker, con la quale ha ancora un ottimo rapporto e gestisce la figlia Trixie. Tra lui e Lucifer non corre buon sangue, tanto che il diavolo lo nomina "Detective Stronzo". Le vicende che interessano Dan sono molte e anche lui si troverà a dover collaborare con Lucifer.

Lucifer cast: chi sono gli interpreti?

Il cast di Lucifer è pieno di volti noti, ma anche di attori alle prime esperienze. Ecco l’elenco completo dei principali interpreti.

  • Tom Ellis interpreta Lucifer Morningstar
  • Lauren German interpreta Chloe Decker
  • Kevin Alejandro interpreta Daniel Espinoza
  • D. B. Woodside interpreta Amenadiel Firstborn
  • Lesley-Ann Brandt interpreta Mazikeen Smith
  • Rachael Harris interpreta Linda Martin
  • Scarlett Estevez interpreta Beatrix "Trix" Espinoza
  • Aimee Garcia interpreta il medico forense Ella Lopez

Quante sono le stagioni e gli episodi di Lucifer?

Gli episodi di Lucifer vengono sviluppati inizialmente nel 2014 dalla Fox e DC Comics. Dopo tre stagioni di discreto successo, la Fox annuncia l’11 maggio 2018 la cancellazione dello show. Grazie alla campagna dei fan #SaveLucifer però Netflix si interessa alla sua produzione confermando altre 3 stagioni. Infatti le stagioni e i rispettivi episodi sono suddivisi così:

  • Prima stazione del 2016 con 13 episodi
  • Seconda stagione del 2016/2017 con 18 episodi
  • Terza stagione del 2017/2018 con 26 episodi
  • Quarta stagione del 2019 con 10 episodi
  • Quinta stagione del 2020/2021 con 16 episodi divisi in due gruppi da 8
  • Sesta stagione del 2021 con 10 episodi

Com’è il Lucifer fumetto da cui è tratta la serie?

La serie Lucifer è tratta da un fumetto della DC. Infatti la sua prima apparizione è in una serie di fumetti DC-Vertigo "The Sandman" come Lucifer Samael Morningstar. La penna di questo personaggio è il fumettista e scrittore Neil Gailman. Inizialmente Lucifer è solo un personaggio secondario e non prevedeva una serie dedicata.

Grazie però alla popolarità di Lucifer Morningstar nella serie "The Sandman" e nei numeri di "Hellblazer", l’autore decide di dedicargli una collana tutta sua. Infatti la collezione di fumetti si chiama "Lucifer: Nirvana", viene scritta da Mike Carey e pubblicata tra il 2000 e il 2006. Una differenza fondamentale con la serie TV è che nei fumetti, insieme a Mazikeen, Lucifer deve compiere delle missioni per volere divino.

La serie TV Lucifer è senza dubbio un adattamento del fumetto. Infatti viene costruita sul personaggio, ma gli autori preferiscono abbandonare il mondo del sovrannaturale, concentrandosi più sui rapporti umani e sulle vicende del mondo poliziesco. Questa scelta è dovuta anche a Jerry Bruckheimer, un produttore/autore di serie TV e film, come Pirati dei Caraibi e Top Gun.

Dove vedere Lucifer la serie?

Inizialmente le prime tre stagioni della serie Lucifer sono andate in onda su Premium Action o in streaming su Premium Play e Infinity. Attualmente però tutte le stagioni complete sono disponibili su Netflix, la piattaforma di contenuti multimediali più famosa al mondo, che ti permette di godere di tanti contenuti ovunque tu sia. Netflix, che produce anche le ultime stagioni della serie Lucifer, propone diversi pacchetti a fasce di prezzo differenti.

In questo modo va incontro alle esigenze di più target, garantendo l’accesso ai contenuti unici della piattaforma. Ogni tipo di registrazione offre l’accesso allo stesso catalogo, la differenza è nella qualità video/audio e il numero di dispositivi da poter connettere contemporaneamente. Ad esempio con l’account base di 7,99 euro al mese puoi ottenere l’accesso da un dispositivo e la definizione standard e non di alta qualità Full HD. In più puoi scegliere se pagare la tariffa mensile o annuale.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963