Le Terrificanti Avventure di Sabrina Fonte foto: Netflix
TV PLAY

3 serie da guardare dopo Le Terrificanti Avventure di Sabrina

Se hai seguito col fiato sospeso le vicende di Sabrina Spellman, in streaming puoi trovare tanti titoli simili su giovani, magia e mistero. Ecco alcune idee

La quarta ed ultima stagione de Le Terrificanti Avventure di Sabrina è sbarcata su Netflix il 31 dicembre 2020, permettendo al pubblico della piattaforma di chiudere l’anno al meglio. Ma ora, dopo aver guardato tutte le puntate in un fiato, molti sono alla ricerca di una serie simile.

Per capire quali sono i prodotti di questo tipo occorre riconoscere gli ingredienti fondamentali dello show. La serie è incentrata sulla figura di Sabrina Spellman, una giovane strega che cresce insieme alle sue zie, che le insegnano a gestire i poteri. Uno degli ingredienti principali è quindi la magia. La serie tv di Netflix, inoltre, ha uno stile horror e dark, che vengono via via potenziati nel corso delle diverse stagioni. E infine, non dobbiamo dimenticare che rimane un vero e proprio teen drama, perché nella storia troviamo anche la narrazione dei tipici problemi adolescenziali. Nelle diverse piattaforme in streaming si possono trovare diversi titoli con queste caratteristiche.

The Magicians su Amazon Prime Video

La prima serie tv che presenta alcune delle qualità de Le Avventure di Sabrina è The Magicians che, proprio come dice il titolo, è pura magia.

Tutto parte dalla storia di Quentin, un ragazzo che soffre di depressione, che pensa che la magia esista veramente e che ama rifugiarsi nei fumetti. Un giorno viene ammesso a Brakebills, prestigiosa e misteriosa scuola che in realtà è un college per maghi. Qui impara non solo che la magia è reale e può essere gestita, ma anche che ognuno ha le sue particolarità che non devono essere discriminate. Chi ama le serie di fantascienza, troverà questo titolo davvero interessante.

The Magicians è disponibile su Amazon Prime Video.

Riverdale su Netflix

Le serie tv Riverdale e Le Terrificanti Avventure di Sabrina sono strettamente collegate tra loro, perché entrambe sono basate sui fumetti di Archie Comics. Non a caso, Sabrina è considerata lo spin-off di Riverdale, anche se in realtà possono essere guardate indipendentemente una dall’altra. Inoltre, entrambi hanno alle spalle lo stesso creatore e showrunner, Roberto Aguirre-Sacasa. Ed ecco perché guardando Riverdale si riconosceranno subito le stesse ambientazioni e tematiche simili a Le Terribili Avventure di Sabrina. Ma la seconda in più ha una buona dose di fantascienza e magia.

Insomma, provare per credere. Riverdale è disponibile su Netflix.

Shadowhunters su Netflix

Ci sono le streghe, ci sono gli adolescenti e la magia, ma anche e soprattutto la lotta tra demoni e angeli. Shadowhunters ha quindi tutti gli ingredienti che potrebbero piacere ai fan di Sabrina.

Anche qui c’è una protagonista che scopre di non essere completamente "umana": a Clary Fray il giorno del suo compleanno rivelano di appartenere ad una specie ibrida di umani-angeli. Così, dopo la dolorosa morte di sua madre, si ritrova a dare la caccia ai demoni che minacciano il mondo.

Proprio come ne Le Terrificanti Avventure di Sabrina si parla di diversità e del bisogno di sentirsi accettati. La scoperta di sé stessi quindi è anche qui uno dei temi principali della serie.

Shadowhuners è disponibile su Netflix.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963