xiaomi mi 11 Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi Mi 11 arriva in Italia l'8 febbraio ad un prezzo incredibile

Xiaomi Mi 11 si annuncia come un dispositivo in grado di competere con i migliori smartphone top di gamma 2021, ma purtroppo il prezzo in Europa è ben lontano da quello praticato in Cina.

La speranza che Xiaomi Mi 11 fosse un top di gamma low cost si infrange contro le ultime indiscrezioni riportate da Android Authority: ci sono i prezzi europei del nuovo smartphone cinese, seppur non ufficiali, e non sono affatto bassi.

Il prezzo di Xiaomi Mi 11 con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, che arriva sul mercato internazionale l’8 febbraio, sarà identico a quello di lancio del Mi 10 dell’anno scorso: 799 euro. La versione con 256 GB di memoria costerà 899 euro, mentre non ci sono al momento notizie sulla versione con 12 GB di RAM. Si tratta di prezzi notevolmente più alti rispetto a quelli praticati in Cina per gli stessi dispositivi, che vengono venduti in madrepatria da Xiaomi a circa 500-550 euro al cambio attuale. Come al solito a far salire il prezzo in Europa sono i costi di trasporto e, soprattutto, le tasse. Xiaomi Mi 11 resta comunque più economico di altri smartphone top di gamma, ma non si può dire che sarà un dispositivo alla portata di tutti. Non c’è nemmeno da ben sperare, a questo punto, per la versione Pro e per la presunta versione Ultra: saranno cari.

Xiaomi Mi 11 a 799 euro, ne vale la pena?

A prescindere dal prezzo Xiaomi Mi 11 è, almeno sulla carta, un ottimo dispositivo ed è dotato di tutte le ultime tecnologie disponibili: SoC Qualcomm Snapdragon 888, memoria RAM a 3,2 GHz e archiviazione UFS 3.1.

Lo schermo è un AMOLED da ben 6,81 pollici, curvo su due lati e con risoluzione 2K e refresh da 120 Hz. Ma, soprattutto, sarà luminosissimo con i suoi 1.500 nits di picco.

Come al solito il top di gamma di Xiaomi monta l’ultimo sensore fotografico Samsung disponibile, in questo caso da ben 108 MP, in grado di registrare video fino alla risoluzione di 8K. La batteria è invece da 4.600 mAh con ricarica molto veloce: 55 Watt cablata e 50 Watt wireless (10 Watt per la ricarica inversa di altri dispositivi). Chiude la scheda tecnica un ottimo audio, firmato Harman-Kardon.

Chiaramente siamo di fronte ad un cellulare che molti vorrebbero avere, in grado di rivaleggiare con Samsung Galaxy S21 e Apple iPhone 12. Se lo paragoniamo a questi ultimi due, d’altronde, se ne intuisce il vero valore e se ne comprende il prezzo: a parità di memoria Galaxy S21 parte da 879 euro, iPhone 12 parte da 939 euro.

Xiaomi Mi 11: quando costerà meno

Come tutti i dispositivi Android, e a differenza degli iPhone di Apple, anche gli Xiaomi si deprezzano rapidamente. Il prezzo medio di un dispositivo Android ad un anno dal lancio, infatti, cala dal 65 all’85%.  Ciò vuol dire che potrebbero bastare appena sei mesi per comprare, in Italia, uno Xiaomi Mi 11 al prezzo a cui si vende, oggi, in Cina.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963