Libero
tutto su nine perfect strangers Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Nine Perfect Strangers: tutto sulla serie Amazon Prime

Tra le serie TV più discusse, non solo per la presenza di Nicole Kidman, per gli abbonati di Amazon Prime Video, c'è Nine Perfect Strangers: la trama e il cast.

Disponibile da agosto 2021 nel catalogo di Amazon Prime Video, Nine Perfect Strangers è una miniserie televisiva creata da David E. Kelley e John Henry Butterworth. Lo show è l’adattamento per il piccolo schermo del romanzo e bestseller del New York Times scritto dall’autrice australiana Liane Moriarty nel 2018, Nove perfetti sconosciuti.

Si tratta di una delle produzioni più discusse della compagnia guidata da Jeff Bezos: non solo per una narrazione intrigante e per certi versi unica nel suo genere, ma pure per la partecipazione di Nicole Kidman e per i nomi dietro alla produzione, già visti in azione in The Undoing e di Big Little Lies. Esploriamo allora insieme la trama e il cast della serie, ad uso e consumo di tutti gli abbonanti Prime.

Nine Perfect Strangers: la trama

Ispirata al libro della Moriarty, Nine Perfect Strangers è una serie Amazon che ruota attorno a nove sconosciuti molto diversi tra loro che si riuniscono per un ritiro di dieci giorni presso Tranquillum House, un resort benessere che promette di “trasformare e sanare" i propri ospiti paganti. Non sanno nulla del posto, se non quello che chiunque immaginerebbe essere, vale a dire una Spa lussuosa, ma dalle vibrazioni spirituali, dove poter finalmente trovare calma e tranquillità nella meditazione.

A gestire il centro è una misteriosa donna di origine russa dall’aspetto di un elfo dei boschi e con un oscuro passato criminale alle spalle, Masha Dmitrichenko, che ha la missione di portare le loro menti e i loro corpi in uno stato di benessere. Masha è affiancata da tre fedeli aiutanti: Delilah, Yao e Zoe.

Dopo il primo impatto in cui tutti gli ospiti hanno dovuto familiarizzare tra loro, con le conseguenti incomprensioni, saranno tutti d’accordo nel credere che le modalità di cura del luogo siano piuttosto sospette. Nonostante la bellezza mozzafiato di Tranquillum House, fatto di strutture sinuose e di uno staff dalla calma quasi serafica, il resort si dimostrerà molto presto assai diverso da quello che gli ospiti immaginavano. E pronto a metterli alla prova rivelando molti segreti reciproci e della proprietaria, sempre estremamente calma ed eterea, e assieme enigmatica e a tratti inquietante, a cui presta il volto proprio la Kidman.

I nove sconosciuti non immaginano minimante ciò che li aspetta in questo controverso resort nel cuore della California del nord. Stressati dalla frenetica vita in città, sperano tutti di stare meglio raggiungendo il miraggio “New Age" di una vita più salutare e spirituale. E sono: la scrittrice di romanzi rosa Frances Welty, l’ex star del football australiano Tony Hogburn, Jessica Chandler e suo marito Ben, la madre single lasciata dal marito per inseguire una donna più giovane Carmel Schneider, l’avvocato divorzista Lars Lee, la coppia sposata reduce da un lutto Heather e Napoleon Marconi, accompagnati dalla figlia Zoe.

Nine Perfect Strangers: un cast stellare su Prime Video

Come avrete già capito, il punto di forza della serie Amazon Prime Video Nine Perfect Strangers è senza dubbio il cast, composto da attori assolutamente noti al grande pubblico. Se Nicole Kidman, star hollywoodiana sempre più presente sul piccolo schermo è l’enigmatica Masha, gli altri nomi non sono da meno per talento, riuscendo a rappresentare al meglio i diversi volti dei nove fortunati (?) ospiti del resort.

Frances Welty è interpretata da Melissa McCarthy, la straordinaria attrice comica già iconica in “Una mamma per amica", e che più volte ha dimostrato di essere in grado di interpretare anche ruoli più seri. La futura Ursula del live action “La sirenetta" è qui una scrittrice di romanzi rosa di mezza età, in piena crisi lavorativa e in difficoltà con la sua stessa vita. In più, è stata di recente vittima di una truffa sentimentale online.

Nello show targato Prime Video e firmato da David E. Kelley, interagirà soprattutto con Bobby Cannavale, che nello show è Tony, ex stella del football costretta a ritirarsi per via di un infortunio e dipendente dagli antidolorifici. Vedremo scene anche assieme al suo vero marito, l’attore Ben Falcone, apprezzatissimo al cinema. Tutti e tre sono assolutamente all’altezza delle loro migliori performance, che vi assicuriamo essere parecchie.

Ben e Tamara Chandler, invece, sono una coppia mista in piena crisi matrimoniale, che si presenta a Tranquillum House a bordo di una fiammante Lamborghini gialla. Il marito è Melvin Gregg, famoso soprattutto come influencer ai tempi d’oro di “Vine". La moglie è l’attrice australiana Samara Weaving, apparsa nella miniserie Netflix Hollywood ideata da Ryan Murphy, meravigliosa nei panni di una diva di Instagram, insicura e ossessionata dal proprio aspetto e dalla chirurgia estetica.

Lars Lee, uomo gay tornato single da poco, è interpretato poi da Luke Evans, attore di origini gallesi amatissimo dai fan, di recente in TV con L’alienista, disponibile sempre nel catalogo di Netflix. La famiglia Marconi, di origine italiana, è formata da padre, madre e figlia, e sta metabolizzando il lutto per la morte del figlio, fratello gemello della giovane Zoe, Grace Van Patten, che ha debuttato a soli dieci anni nella serie “I Soprano". Il padre Napoleon, interpretato da Michael Shannon, visto in “Animali notturni" e “Revolutionary Road", è un insegnante esuberante e un po’ impacciato, mentre la moglie  Heather è l’attrice australiana Asher Keddie, chiamata ad interpretare una donna che vive ancora profondamente il dolore della perdita subita.

Carmel, poi, è una donna single madre di quattro figli, lasciata dal marito per una ragazza molto più giovane di lei. Sullo schermo è interpretata da Regina Hall, che molti ricorderanno in diversi film della serie Scary Movie. Infine, i tre assistenti di Masha sono Tiffany Boone, nel ruolo di Delilah, Manny Jacinto e Zoe Terakis, rispettivamente Yao e Glory per la trasposizione TV. A seguire, il cast completo in ordine alfabetico, affiancato dal rispettivo ruolo nella miniserie:

  • Tiffany Boone – Delilah
  • Bobby Cannavale – Tony
  • Luke Evans – Lars
  • Melvin Gregg – Ben
  • Regina Hall – Carmel
  • Manny Jacinto  – Yao
  • Asher Keddie – Heather
  • Nicole Kidman  – Masha
  • Melissa McCarthy – Francis
  • Michael Shannon – Napoleon
  • Grace Van Patten – Zoe
  • Samara Weaving – Jessica
  • Alyla Browne – Tatiana

Il libro da cui è tratta Nine Perfect Strangers

Come già ricordato, la storia di Nine Perfect Strangers non è originale. Gli sceneggiatori hanno voluto ispirarsi all’omonimo romanzo di Liane Moriarty, pubblicato nel 2018 e conosciuto qui in Italia con il titolo Nove perfetti sconosciuti. Si tratta della stessa autrice del libro Big Little Lies, divenuto anche questo uno show con Nicole Kidman. Un altro dei suoi romanzi, The Husband’s Secret del 2013, è stato scelto per un adattamento, questa volta cinematografico, che vedrà come protagonista la talentuosa Blake Lively.

Nine Perfect Strangers è quindi solo uno dei suoi tanti successi: sono otto i bestseller della Moriarty accreditati dal New York Times, mentre il nono è di recente uscita con il titolo Apples Never Fall. Resta comunque che, con i suoi “perfetti sconosciuti", sia riuscita a creare un’opera di per sé misteriosa, capace di mettere nero su bianco, e dopo su schermo, una natura realmente sfaccettata.

Nove perfetti sconosciuti è ora satira delle abitudini salutiste, ora una riflessione sulla sofferenza individuale in un mondo sempre più anaffettivo, ora ancora un mero thriller fatto da persone fragili e in qualche modo ferite. Lo stesso titolo rimanda ai dieci piccoli indiani di Agatha Christie, lasciando subito intuire le atmosfere che andremo a respirare nello show. E forse il destino riservato ai suoi protagonisti.

Nine Perfect Strangers 2: seconda stagione in vista?

La prima stagione di Nine Perfect Strangers era basata sull’omonimo libro della Moriarty. Tenendo conto che non esiste un sequel del romanzo, non è così scontato che la serie TV possa continuare. Per quanto in passato sia accaduto più volte per altre produzioni che siano andate avanti senza materiale da seguire. Affidandosi ad una sceneggiatura originale. Lo stesso è stato per Big Little Lies, che è proseguita con una inaspettata seconda stagione.

Stando alle dichiarazioni del regista Jonathan Levine, la seconda stagione di Nine Perfect Strangers si potrebbe fare tranquillamente. Levine ha infatti un piano già ben definito per riportare sui lidi di Amazon Prime Video un potenziale Nine Perfect Strangers 2, trasformando la serie in una vera e propria antologia. Solo in questo modo si potrebbe ovviare all’assenza di un secondo libro, rinnovando trama e cast, e alle difficoltà nell’ingaggiare nuovamente per il loro ruolo star particolarmente impegnate come Melissa McCarthy e Bobby Cannavale.

Ci sono quindi buonissime probabilità di vedere una parata di stelle nuova di zecca nei prossimi episodi, magari intervallata da volti già familiari ai telespettatori. Solo il futuro rivelerà insomma se un rinnovo ci sarà o meno, per quanto le intenzioni paiono andare proprio nella direzione migliore per gli appassionati.

Guarda Nine Perfect Strangers su Amazon Prime!

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963